Questo tour è una sorta di viaggio nel viaggio.

Leggi di più

Questo tour è una sorta di viaggio nel viaggio.

Il Palace on Wheels introduce subito nel lusso sfarzoso dei palazzi dell'India che si visitano nelle varie tappe del tour. Gli ambienti del treno tipicamente indiani e ispirati in ogni dettaglio ai vari Stati dell'India, ci accompagnano in questo itinerario che da Dehli si snoda attraverso città piene di storia e di sfarzo.

Riepilogo di viaggio

  • Partenza Delhi
  • Conclusione Delhi
  • Paesi
    • India
  • Città
    • Delhi
    • Jaipur
    • Chittorgarh
    • Udaipur
    • Jodhpur
  • Tema Treno
  • Tipologia viaggio Viaggio su misura
  • Sistemazione Standard
  • Volo Escluso
  • Guida Compresa
  • Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Delhi
    Day 1-2

    Arrivo a Dehli e ritrovo in tempo utile per l'imbarco alle ore 16.00 sul Palace on Wheels.

    Delhi vi accoglierà come Maharaja e Maharani con ghirlande di fiori, stuzzichini  e calici di vino. La capitale della moderna India è una città conosciuta per la sua storia  ricca di fascino. Una volta era la città dei Mahabharata dove i Rajput regnavano sovrani prima della loro disfatta.

    Il tour inizia con una cerimonia di benvenuto a bordo del Palace on Wheels a Safdarjung a New Delhi. Verrete presentati ai vostri compagni di viaggio e potrete visitare il treno e scoprire tutti i servizi offerti.

    Prima della cena, che verrà servita in uno dei due ristoranti, potrete gustarvi un drink presso il bar. La partenza avverrà alle h 18.00.
    Località visitate:
  • 2
    Jaipur
    Day 3

    La prima tappa del Palace on Wheels è Jaipur, famosa anche come Pink City. Il tour inizia con la visita del l’Hawa Mahal, il Palazzo dei Venti,  seguito dalla visita libera del Jantar Mantar, l’osservatorio astronomico. I trasferimenti sono effettuati con pulmann dotati di aria condizionata.

    La città di Jaipur è una città palazzo , un museo ricco di splendore reale. Jaipur inoltre offre grandi opportunità di shopping , soprattutto per quanto concerne la lavorazione delle pietre e delle gemme e dei tessuti.

    Pranzo al Forte AmberRaggiungendo il Forte, sarà possibile vedere gli elefanti decorati che vengono utilizzati per la salita. 

    Dopo il pranzo visita del forte, un grandioso esempio di fusione fra l’architettura Rajput e quella Mughal.

    La magnifica vecchia cittadella, un labirinto di imponenti mura e torri, cela uno stupendo palazzo di marmo, intagliato e illuminato da un milione di minuscoli specchi che creano uno splendido gioco di luci.

    Ritorno al treno in bus, tempo a disposizione per rinfrescarsi e per il riposo prima della sontuosa cena che verrà servita in uno dei migliori ristoranti di Jaipur.

    Dopo cena rientro al Palace on Wheel e partenza alle ore 23.30.

    Località visitate:
  • 3
    Sawai Madhopur - Chittorgarh
    Day 4

     Arrivo a Sawai Madhopur alle ore 05.30.

    Dopo la prima colazione servita all'Hotel Vinayak, visita alla riserva delle tigri di Ranthambore che rappresenta un melange tra natura e storia. Si trova in a circa 14 km dalla cittadina di Sawai Madphur, immerso in un vasto ed arido territorio nel Rajasthan orientale

    All’interno della riserva, vi è l’antico Forte, vecchio di almeno 1000 anni, situato sulla sommità di una collina dove cenotaffi, tombe, residenze estive sono fuse armoniosamente con la foresta. Dal forte è possibile vedere i tre laghi che appaiono come turchesi nel paesaggio.

    La riserva, attraverso un delicato ecosistema, offre una grande varietà di fauna. Le tigri qui regnano in solitudine e non è facile riuscire ad ammirarle, ma le loro tracce sono evidenti. Oltre alle tigri la riserva offre 24 differenti specie di mammiferi, come cervi maculati, gazzelle indiane, gatti delle giungla, cinghiali, e tanti altri oltre a circa 300 tipi di uccelli.

    Ritorno al treno e pranzo a bordo. Pomeriggio a disposizione.

    Arrivo a Chittorgarh alle ore 16.00. Il Forte di Chittorgarh è considerato come il più grande dell’India e copre una superficie di circa 680 acri. Fu costruito da vari regnanti tra il quinto e l’ottavo secolo. La maggior parte della struttura è in rovina, ma sono visibili alcuni resti che testimoniano il suo antico splendore.

    Partenza alle ore 02.00.

    Località visitate:
  • 4
    Udaipur
    Day 5

    Arrivo ad Udaipur alle ore 8.00.

    Udaipur, splendida e romantica città di laghi, palazzi e fontane, soprannominata la “Venezia d’Oriente” per il suo fascino e per la sua atmosfera. All’ombra di scure e verdi colline, si trovano i tre laghi di Udaipur: Pichola, Fateh Sagar e Udai Sagar, gioielli scintillanti dalla superficie vitrea dai quali si innalzano magnifici palazzi bianchi. Era per Mahahrana Udai Singh l’ambito rifugio dalle orde Mughal e all’epoca, città della moda, fuori dalla valle silenziosa.

    Si proseguirà con un giro in barca sul fantastico lago Pichola: il più grande e bello dei laghi di Udaipur, all’ombra delle colline palazzi, ville, stabilimenti balneari, giardini e templi che popolano le sue sponde.

    Ritorno al treno e partenza alle ore 15.30.

    Località visitate:
  • 5
    Udaipur - Jaisalmer
    Day 6

    Arrivo a Jaisalmer alle ore 09.15

    Roccaforte fondata nel 1156 AD, Jaisalmer  è come un miraggio architettonico in arenaria gialla, dal colore dell'oro, che emerge dal Thar, desolato e silenzioso.
    Forse ciò che indusse Jaisal, un principe Bhatti, a stabilirsi proprio nel cuore del deserto, fu l’incomparabile bellezza e la stupefacente magia di questo luogo: una bellezza e una magia che ancor oggi, inalterate dal tempo, si possono ammirare nella loro integrità.

    La città è nota inoltre per la magnificenza dei suoi palazzi e dei suoi “havelis”, le vecchie abituazioni dalle facciate finemente dipinte: Patwon-Ki-Haveli, è il più conosciuto e ammirato; il Salim Singh Ki-Haveli è invece caratterizzato da una cupola blu e uno squisito balconcino aggettante e il Nathmalji-Ki-Haveli che, con la sua pietra finemente lavorata, si riflette dalla sua sottile ragnatela di finestre a griglia.

    Sosta per lo shopping e per il pranzo presso il Moomal Hotel.

    Nel pomeriggio verrà effettuata un' escursione con i cammelli che vi permetterà di immergervi tra le soffici dune di sabbia, in un’atmosfera di romantica solitudine e di godere della meravigliosa esperienza del tramonto sul deserto.

    La cena verrà servita nel deserto, al chiarore delle fiaccole. Rientro sul treno e partenza alle ore 23.45.

    Località visitate:
  • 6
    Jaisalmer - Jodhpur
    Day 7

    Dopo la prima colazione, partenza per Jodhpur. Arrivo e sistemazione in hotel.

    Nel pomeriggio visita della città, conosciuta come la “città blu”, antica capitale del regno di Rathor. Un alto muro di pietra lungo 10 km protegge la città ben fortificata. All’interno, svetta un maestoso forte sopra un basso gruppo di colline di arenaria, dominando sulle pianure circostanti.

    Visita al Forte Meherangarh, fondato nel 1459 A.D. da Rao Jodha, ornate da lunghi pannelli scolpiti e  finestre a graticcio dai disegni squisiti in arenaria rossa. Si terminerà la giornata con la visita al Jaswant Thada, dedicato al Maharaja Jaswant Singh, un imponente memoriale in marmo bianco per commemorare le gesta e la generosità dei sovrani del XIX sec.

    Rientro in hotel e pernottamento.

    Località visitate:
  • 7
    Johdpur - Bharatpur - Agra
    Day 8

    In mattinata arrivo a Bharaptur. Dopo la prima colazione  visita al Keoladeo National Park, una delle più importanti riserve di uccelli al mondo che venne costruito grazie ad un editto reale. Il suo sviluppo è dovuto alla creazione di una serie di dighe che canalizzarono l’acqua per la riserva di caccia del Maharaja  e che attrassero migliaia di volatili.Qui si trovano oltre 300 specie di uccelli, tra quali molti migratori che giungono qui da luoghi lontani come la Siberia e la Cina.

    La storia di Bahratpur non è così antica e prende inizio dal momento in cui Suraj Mal stabilì questa fortezza in una regione afflitta dai contrasti tra i Rajput ed i Mughal. Le gesta di Suraj Mal sono leggendarie ed il forte, chiamato il Forte di ferro,  è il testimone del suo coraggio. Si tratta dell’unico forte con mura di fango che una volta colpite dai cannoni non riportavano danni in quanto inglobavano i colpi.

    Partenza alle ore 08.45 per Agra.

    Arrivo ad Agra, e visita del del Taj Mahal, forse il monumento più fotografato al mondo. Il Taj Mahal è stato costruito dall’imperatore Shah Jahan in memoria della sua amata: è un mausoleo di marmo, che rappresenta con la sua bellezza mozzafiato la più grande testimonianza dell’amore.

    Durante i 22 anni  di costruzioni, vennero utilizzati marmi provenienti dalle miniere di Malharaja, sabbia offerta dal Maharaja di Jaipur e pietre preziose provenienti da ogni parte del mondo.

    Partenza alle ore 23.00.

    Località visitate:
  • 8
    Agra - Dehli
    Day 9

    Partenza da AgraIl tour è concluso, dopo la prima colazione la giornata è libera in funzione del trasferimento all'aeroporto.

    Località visitate:
  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende
    • Sistemazione nell'hotel selezionato in base al trattamento segnalato
    • Assistenza locale da parte del personale del partner parlante inglese
    La quota non comprende
    • Mance
    • Extra
    • Voli internazionali
    • Tutto ciò che non è incluso in "La quota comprende" e o le opzioni aggiuntive ed i servizi obbligatori