Un viaggio che tocca molti aspetti di una realtà lontana come la Cina: dalla capitale del nord Pechino (Beijing) e i suoi incredibili tesori sino alla ipermoderna Shanghai passando per le regioni rurali e i panorami mozzafiato di Guilin e dall’antica e storica Xi’an con il meraviglioso esercito di terracotta.

Leggi di più

Un viaggio che tocca molti aspetti di una realtà lontana come la Cina: dalla capitale del nord Pechino (Beijing) e i suoi incredibili tesori sino alla ipermoderna Shanghai passando per le regioni rurali e i panorami mozzafiato di Guilin e dall’antica e storica Xi’an con il meraviglioso esercito di terracotta.

Che cosa state aspettando ad immergervi completamente in questo viaggio pieno di emozioni? Vi aspettiamo per questo sensazionale tour della Cina!

Richard
Viaggio proposto da Richard Esperto di viaggi in Cina

Riepilogo di viaggio

  • Partenza Shanghai
  • Conclusione Pechino
  • Paesi
    • Cina
  • Città
    • Shanghai
    • Yangshuo
    • Guilin
    • Xian
    • Pechino
  • Tema Storia, arte e cultura
  • Tipologia viaggio Partenza di gruppo
  • Sistemazione Standard
  • Volo Incluso
  • Guida Compresa
  • Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Milano - Shanghai
    Day 1

    Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e disbrigo delle formalità doganali, partenza con volo di linea (non diretto) per Shanghai.  Pasti e pernottamento a bordo.

    Località visitate:
  • 2
    Shanghai
    Day 2

    Arrivo a Shanghai. Conosciuta come “la perla d’Oriente’; Shanghai è la maggiore metropoli economica della Cina ed una delle moderne metropoli internazionali. Cuore dello sviluppo economico del Paese, è un po’ la New York cinese. Grattacieli, business, una vita frenetica le impongono un passo più rapido rispetto a quello delle altre città. A causa della costante attività di ristrutturazione urbanistica che nell’ultimo decennio l’ha interessata, si dice che Shanghai possieda la metà di tutte le gru del mondo.

    Tuttavia non è un caso che vi abbia avuto luogo l’Expo 2010 sul tema “Better city, better life”, la città infatti si è seriamente impegnata a migliorare la vita nella megalopoli. Trasferimento in città, con sosta sul Bund il lungofiume su cui si affaccia il grandioso porto fluviale sullo Huang-po. Passeggiata sulla Nanking road, principale arteria commerciale cittadina, della lunghezza di 7 chilometri, su cui si aprono migliaia di negozi di ogni tipo. Trasferimento in hotel e sistemazione.Cena in hotel.

    Località visitate:
  • 3
    Shanghai
    Day 3

    Prima colazione. Visita al Giardino del Mandarino Hu (ingresso incluso) e passeggiata nell'adiacente quartiere tradizionale conosciuto come la “città vecchia”. Come i tradizionali giardini cinesi è un microcosmo dove convinto equilibratamente piante, animali e minerali. Un capolavoro ne è l'antica roccia di Giada un grande masso poroso alto 3,3 metri e dal peso di 5 tonnellate, che secondo i racconti era destinato al palazzo imperiale di Pechino, ma fu recuperato e qui posto dopo che la barca affondò al largo di Shanghai.

    Oggi il giardino del Mandarino Yu occupa una superficie di 2 ettari, ed è suddiviso in sei aree da muraglioni secondo lo stile di Suzhou. Una trentina di padiglioni, corridoi, scale, collinette, rocce fantasiose, specchi d'acqua e ponti creano un ambiente suggestivo. Si compone di numerose strutture. Seconda colazione in un ristorante della città. Tempo libero per lo shopping e attività individuali.Cena in ristorante locale. Pernottamento.

    Località visitate:
  • 4
    Yangshuo
    Day 4

    Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per Guilin. Arrivo, proseguimento a Yangshuo. Seconda colazione. Nel pomeriggio gita (dura 2 ore) in battello lungo il fiume per ammirare il favoloso scenario di Yangshao situata a 65 kim dal sud’est di Guilin; è una destinazione turistica a livello internazionale, caratterizzata dalle colline carsiche. La cittadina è talmente bella che il paesaggio della regione è ritratto sulla banconota da 20Yuan. Passeggiata sulla riva del fiume, con sosta alla Collina della Luna ed al Ponte ad arco. Al di sotto della Collina della Luna e in tutta la zona c'è un'incredibile ed enorme sistema di grotte. Cena in albergo. Dopo la cena passeggiata nel mercato locale. Pernottamento. 

    Località visitate:
  • 5
    Yangshuo-Guilin
    Day 5

    Prima colazione. Trasferimento a Guilin, lungo il tragitto visita a Daxu, un antico villaggio. Daxu è stato costruito nel 200 a.C. collegato a Nord con le provincie dell’Hunan, del Jiangxi, e del Guangdong. Qui si trovava un quartiere residenziale e un ricco mercato: Daxu si trova nel comune di Linchuan, 15 km dalla città di Guilin. La vecchia strada corre a circa 2 km lungo il fiume Li ed è stretta e costituita da blocchi di pietra lastricata, e le case da entrambe le parti sono ben conservate. Camminare sugli antichi vicoli in pietra, costeggiati da edifici e vecchie residenze di epoca Ming, vi darà la possibilità di avere un contatto diretto con i timidi ma accoglienti abitanti.

    Proseguimento per Guilin. Seconda colazione nel ristorante. Nel pomeriggio visita orientativa della città di Guilin, sosta sulla riva del lago e passeggiata nella via pedonale del centro città. Cena in hotel. Pernottamento

    Località visitate:
  • 6
    Guilin / Xian
    Day 6

    Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Xian. Seconda colazione.  Nel pomeriggio visita al museo archeologico e passeggiata nel quartiere musulmano della città. Cena in ristorante. Pernottamento

    Località visitate:
  • 7
    Xian
    Day 7

    Al mattino, dopo la prima colazione, escursione a Lintong, una località ubicata a cinquanta chilometri a nord dal centro della città. Quì il gruppo sosterà nello sconvolgente  Mausoleo di Qin Shi Huang-di, l'imperatore che unificò la Cina e governò l'intero Paese dal 221  al 210 a.C., colui che realizzò la Grande Muraglia per difendere lo Stato cinese dai barbari del nord, mediante una merlata catena di fortificazioni da est a ovest per uno sviluppo di seimila chilometri, colui che unificò la lingua, la scrittura e i sistemi di misura; colui che creò, la struttura della nazione più popolosa del mondo. In una serie di gallerie sotterranee sono state portate alla luce, dal 1974 ad oggi, circa 10.000 statue, a grandezza naturale, di guerrieri e di cavalli; un intero esercito schierato in battaglia, con carri ed ogni equipaggiamento guerresco secondo la strategia dell'epoca.

    Queste statue di terracotta, misurano 1,75 e 1,85 mt. di altezza. Mostrano ufficiali, soldati di fanteria, arcieri, conducenti di carri etc.etc. Ciascuno con espressioni diverse e diversi tratti somatici, per cui è possibile dedurre che l'esercito imperiale era costituito da appartenenti a diverse etnie. Dopo la seconda colazione visita alla pagoda della Piccola oca selvatica (chiusa il martedi) si trova all’interno del Tempio Jianfu. Il tempio Jianfu venne costruito nel 684 d.C. in onore del secondo imperatore della dinastia Tang, Imperatore Lizhi (chiamato Gaozong nel momento della sua ascesa), cento giorni dopo la sua morte Passeggiata al quartiere mussulmano della città. Banchetto a base di ravioli (specialità tipica di Xi’an)  in ristorante. Pernottamento.

    Località visitate:
  • 8
    Xian- Pechino
    Day 8

    Dopo la prima colazione, trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per Pechino. Pranzo a bordo. Nel pomeriggio, visita al Tempio del Cielo, uno splendido esempio architettonico in purissimo stile Ming edificato nel 1420. Si tratta di un tempio animista, né buddista, né Confuciano, né Taoista ma semplicemente un tempio dedicato alle sopravvivenze animiste degli antichi culti cinesi che vedevano appunto gli elementi naturali come vere e proprie divinità da ingraziarsi, come nel caso del Tempio del Cielo (“Tien Tan”) per il buon raccolto nei campi.  Cena in ristorante. Pernottamento.

    Località visitate:
  • 9
    Pechino
    Day 9

    Dopo la prima colazione, trasferimento in pullman a Badaling, una località vicina ad uno dei tratti meglio conservati della Grande Muraglia. Visita alla celebre opera di ingegneria militare e "ascensione" fino alle torri di guardia più alte lungo lo  scosceso camminamento che corre sul muro. Successivamente, dopo la seconda colazione, partenza da Badaling per una località vicina al comprensorio delle tombe degli imperatori della dinastia Ming. Visita ad una delle tombe e sosta lungo la spettacolare "Via Sacra" con le sue monumentali statue in pietra di animali mitici e di Mandarini di pace e di guerra, posti a guardia della necropoli. Il rientro a Pechino in pullman è previsto per il tardo pomeriggio.Cena in ristorante locale. Pernottamento.

    Località visitate:
  • 10
    Pechino
    Day 10

    Dopo la prima colazione, visita a Tien An Men ("Porta della Pace Celeste"), simbolo della Cina di ieri e di oggi. La visita alla Città Proibita (ingresso incluso) impegnerà l'intera mattinata, data la vastità del comprensorio (72 ettari) e l'importanza storico-artistica dei suoi numerosissimi edifici, molti dei quali trasformati in veri e propri musei. Nel pomeriggio, dopo la seconda colazione, tempo libero, In serata banchetto dell’Anatra laccata. Pernottamento.

    Località visitate:
  • 11
    Pechino- Italia
    Day 11

    Dopo la prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea (non diretto) per l’Italia.  Fine dei nostri servizi.

    Località visitate:
  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende
    • Volo a/r in economy con LH da Milano
    • programma indicato, ingressi inclusi
    • guide parlanti italiano per le escursioni
    • Accompagnatore dall’Italia con min 15 partecipanti
    • assicurazione medico bagaglio 30.000 Euro
    • Prenota sereno
    • Kit da Viaggio (zainetto/borsa + guida circa 300 pagine) 
    La quota non comprende
    • Tasse aeroportuali (450 € soggette a variazione),
    • bevande extra (ai pasti è inclusa acqua/soft drink e tea)
    • extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi.