Benvenuti in Indonesia! Il vostro viaggio inizia a Bali, molto più che un'isola dalle favolose spiagge, con i suoi antichi templi e verdi risaie, per poi proseguire alla volta di Flores, dove esplorerete villaggi tradizionali e conoscerete da vicino le tradizioni locali. Il viaggio vi condurrà poi a Nusa Tenggara, dove vedrete il monte Kelimutu e i suoi suggestivi laghi vulcanici.

Leggi di più

Benvenuti in Indonesia! Il vostro viaggio inizia a Bali, molto più che un'isola dalle favolose spiagge, con i suoi antichi templi e verdi risaie, per poi proseguire alla volta di Flores, dove esplorerete villaggi tradizionali e conoscerete da vicino le tradizioni locali. Il viaggio vi condurrà poi a Nusa Tenggara, dove vedrete il monte Kelimutu e i suoi suggestivi laghi vulcanici.

Ma la vera forza di questo viaggio sarà l'incontro con i draghi di Komodo, i feroci abitanti del Parco nazionale di Komodo, gigantesche lucertole dal morso velenoso: li vedrete da molto vicino, accompagnati da guide esperte!

Sartika
Viaggio proposto da Sartika Esperto di viaggi in Indonesia e Bali

Riepilogo di viaggio

  • Partenza Bali
  • Conclusione Bali
  • Paesi
    • Indonesia e Bali
  • Città
  • Tema Natura selvaggia
  • Tipologia viaggio Viaggio su misura
  • Sistemazione Standard
  • Volo Escluso
  • Guida Compresa
  • Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Arrivo all'aeroporto di Denpasar - Jimbaran
    Day 1 Trasferimento in auto
    Arrivo all'aeroporto di Denpasar - Jimbaran

    All'arrivo all'aeroporto di Denpasar, incontro con la guida, una signora balinese in abiti tradizionali che vi accoglierà con una ghirlanda di fiori. Trasferimento in hotel a Jimbaran.

    Pernottamento al Puri Bambu (Deluxe) ***.

  • 2
    Jimbaran - Volo per Ende - Moni (Colazione, pranzo, cena)
    Day 2 Trasferimento in aereo
    Jimbaran - Volo per Ende - Moni (Colazione, pranzo, cena)

    Dopo la colazione presto, sarete trasferiti in aeroporto per il volo per Ende operato da GA 7026 / 07.30 - 10.25 (soggetto a possibili modifiche). All'arrivo a Ende, incontro con la guida e viaggio panoramico in auto fino a Wolotopo, un villaggio costruito sulle ripide pendici di una collina. Qui abita la popolazione lionese. Le loro attuali tradizioni e stili di vita sono molto legati al passato, soprattutto la tradizione dell'adat.

    Adat è un termine generico che deriva dall'arabo e che indica una serie di pratiche locali e tradizioni osservate dai musulmani nel Caucaso settentrionale, in Asia centrale e nel Sud est asiatico. Nonostante l'origine araba, il termine adat è diffuso in tutto il Sud est asiatico, dove, a causa dell'influenza coloniale, il suo uso è stato sistematicamente istituzzionalizzato all'interno di varie comunità non musulmane. Nella regione il termine si riferisce, in senso più ampio, alle norme e usanze abituali che guidano la condotta individuale dei membri della comunità e le sanzioni con cui queste regole vengono fatte rispettare. L'adat include anche le leggi tradizionali e i sistemi per la risoluzione delle dispute con cui la società continua ad essere regolata.

    Dal momento che le regole del passato vengono ancora fortemente rispettate, gli edifici cerimoniali sono mantenute in ottimo stato. Dopo il pranzo presso un ristorante locale ad Ende, il viaggio prosegue verso Moni, un piccolo insediamento ai piedi del monte vulcanico di Kelimutu, da cui si parte per le escursioni al laghi colorati del vulcano. Check in e cena in hotel.

    Pernottamento al Kelimutu Ecolodge (Bungalow), con sistemazione molto spartana.

    Note per il viaggio a Flores:

    Sarà necessario portare con sé banconote (rupie) per Flores, in quanto i pagamenti in carta di credito non sono possibili, ad eccezione degli hotel e dei ristoranti di Labuan Bajo.

    Scegliere di effettuare un viaggio a Flores soddisferà la vostra voglia di avventura e autenticità. I villaggi meritano una visita, le persone sono estremamente ospitali e i paesaggi incredibili. Troverete savane pianeggianti, vulcani e villaggi tradizionali. La tessitura dell'Ikat fa parte della routine quotidiana nella maggior parte dei villaggi: merita di essere vista e i suoi risultati sono spesso di grande effetto.

    Tuttavia è opportuno fare attenzione. Attraversare Flores spesso implica il fatto di viaggiare su strade dissestate o in riparazione. Quindi, per viaggiare da un punto all'altro, si può impiegare più tempo del previsto. Si trascorre molto tempo in auto. Sono disponibili anche veicoli più piccoli con aria condizionata.

    Gli alloggi rispettano gli standard occidentali sono in alcune località, precisamente a Moni e Labuanbajo. Negli altri luoghi, gli alloggi sono di scarsa qualità senza alternative. Ad eccezione di Labuanbajo, le sistemazioni "accettabili" hanno disponibilità limitata. Si raccomanda di prenotare con largo anticipo se si vuole essere certi di avere una stanza. In tutti gli altri casi, ci si accontenta di sistemazioni al di sotto degli standard.

    I viaggi a Komodo, Rinca e Pink Beach non sono consigliati durante la stagione delle piogge (circa da gennaio a marzo) a causa delle condizioni del mare, per via delle onde e del vento forte.

    Le guide non sempre sono all'altezza degli standard di altre destinazioni indonesiane, quali Giava e Bali. Non ci si deve aspettare lo stesso livello di sofisticatezza da parte delle guide che accompagnano a Flores. Saranno ospitali e disponibili, ma non garantiscono spiegazioni approfondite delle attrazioni che si visiteranno.

    Il cibo non sarà un problema. C'è ampia disponibilità di carne fresca, pesce e verdure, riso e patate. Si trova cibo locale salutare e non pietanze elaborate occidentali.

    Cosa portare a Flores: Abiti casual, leggeri, meglio se in cotone con almeno una camicia a maniche lunghe e pantaloni. Costume da bagno, infradito o sandali, sneakers o scarponcini, rullini fotografici, batterie di ricambio. Portate una felpa leggera o una giacca perchè può far fresco sulle montagne. Portate anche crema solare, repellente per insetti, occhiali da sole e cappello.

  • 3
    Moni - Kelimutu - Ende - Bajawa (Colazione, pranzo, cena)
    Day 3 Trasferimento in auto
    Moni - Kelimutu - Ende - Bajawa (Colazione, pranzo, cena)

    Partenza in mattinata presto. Si raggiungono in auto le pendici del monte Kelimutu, sulla cui sommità si trovano tre laghi vulcanici colorati, un suggestivo fenomeno naturale a Nusa Tenggara. Il loro colore è cambiato in maniera considerevole nel corso degli ultimi vent'anni. Al momento i colori sono turchese, blu e verde scuro. Si va di mattina per vedere una splendida alba.

    Kelimutu è un vulcano, nei pressi della cittadina di Moni al centro di Flores, parte di una regione dell'Indonesia nota come Nusa Tenggara Est. Presenta una caratteristica che la distingue da altre montagne simili. I tre diversi laghi sulla sua cima hanno intrigato i viaggiatori per secoli. Inoltre, il colore dei laghi cambia nel tempo a causa delle variazioni di ossidazione, del ferro e del manganese presenti nelle acque. La scienza ha rilevato tempo fa che questo causa le variazioni di colore dell'acqua, ma aldilà delle spiegazioni scientifiche, sopravvivono molti miti sull'origine di Kelimutu, tutt'oggi luogo sacro per la gente del posto. Negli anni i tre laghi vulcanici sono cambiati spesso: uno dei miti locali afferma che il variare dei colori è causato dalle anime dimenticate degli antenati.

    Di ritorno in hotel si ammirano i panorami meravigliosi delle risaie. Colazione in hotel e viaggio verso Ende. Il tragitto sarà interessato da soste per ammirare il paesaggio. Pranzo a Ende e nel pomeriggio partenza per Bajawa. Sosta per la visita di Blue Stone Beach, composta quasi interamente da insolite pietre color turchese, blu e rossastro. Da lontano questo luogo assomiglia ad un gigantesco mosaico blu che si allunga fino all'orizzonte. Di nuovo, sussistono molte leggende su questa località. Si crede che le pietre si siano formate sul fondo del mare, trascinate dalle onde e abbandonate sulle sponde. Bajawa, la capitale del distretto di Ngada, è una piccola città suggestiva tra le montagne di Flores. In quanto centro regionale per la gente di Ngada, fortemente legata alle sue tradizioni comunitarie, Bajawa è un ottimo punto di partenza per conoscere lo stile di vita passato e presente di Ngada.

    Check in in hotel a Bajawa.

    Pernottamento all'Happy Happy o Sanian Bajawa (Standard) – sistemazione spartana.

  • 4
    Bajawa e dintorni (Colazione, pranzo, cena)
    Day 4 Trasferimento in auto
    Bajawa e dintorni (Colazione, pranzo, cena)

    Viaggio verso il villaggio di Luba, seguito da un'escursione a piedi a Bena. Con le sue impressionanti formazioni rocciose e antichi santuari, oltre alle case tradizionali, Bena è diventato un importante nucleo per la cultura Ngada. Si prosegue facendo trekking fino ai villaggi tradizionali di Tololela e Gurusina. Tololela si colloca ad un'altitudine di 650 metri sul livello del mare. Le 31 case tradizionali appartengono a sette diversi clan, collegate le une alle altre da sentieri e stelle. Un altro centro della cultura Ngada è Gurusina, con le sue case tradizionali distribuite attorno ad un ampio cortile, con diverse serie di ture lenggi, antichi altari di pietra. Il villaggio fu fondato all'inizio del ventesimo secolo da persone provenienti dalle montagne. Oggi, circa 33 famiglie vivono ancora a Gurusina, appartenenti a tre diversi clan.

    Rientro a Bajawa per pranzo e nel pomeriggio viaggio alle sorgenti termali di Soa. Cena in un ristorante locale.

    Pernottamento all'Happy Happy o Sanian Bajawa (Standard)– sistemazione standard.

  • 5
    Bajawa - Ruteng (Colazione, pranzo, cena)
    Day 5 Trasferimento in auto
    Bajawa - Ruteng (Colazione, pranzo, cena)

    Viaggio per Ruteng. Sosta durante il percorso a Almere, con il suo centro di distillazione di Arak poco visitato. L'Arak è una bevanda alcolica distillata, prodotto tipico dell'Asia meridionale e del Sud est asiatico, ricavato dalla linfa fermentata o dai fiori di cocco, canna da zucchero, grano (ad esempio il riso rosso) o frutta, in base al paese di origine. Il distillato chiaro può essere miscelato, custodito in barili di legno e fatto invecchiare, oppure distillato ulteriormente e filtrato in base al sapore e al colore che si vuole ottenere.

    L'Arak non è da confondere con la bevanda presente nelle regioni mediterranee orientali e in Nord Africa. Ha lo stesso nome, ma è diverso. Passando per Borong si raggiunge Ruteng con una sosta a Ranamese, una riserva naturale montana caratterizzata da impressionanti foreste e da un lago vulcanico profondo 21 metri ad un'altitudine di 1220 metri, per questo soprannominato "lago tra le nuvole".

    Pranzo a Ruteng, famosa per il suo ottimo caffè. È anche la capitale del distretto di Manggarai. Situata ai piedi di un'alta catena montuosa e al centro di un complesso sistema di valli, che confluiscono nella più ampia regione agricola di Flores, questa città presenta un clima fresco. Entrando a Ruteng, noterete sicuramente le cappelle rosse della cattedrale locale, che si erge fiera nel centro della città. Le tradizioni antiche sono ancora molto rispettate a Ruteng.

    Dopo pranzo si viaggia con un'auto più piccola fino a Liang Bua, una grotta calcarea e sito archeologico, leggermente a nord rispetto a Ruteng. Nella grotta fu scoperto nel 2003 l'Homo floriensis, una specie diversa dall'umano fino allora conosciuto. Rientrando a Ruteng, visita alla cattedrale. Cena in un ristorante locale.

    Pernottamento al Susteran MBC o Shinda Hotel (Standard)– sistemazione spartana.

  • 6
    Ruteng - Labuan Bajo (Colazione, pranzo)
    Day 6
    Ruteng - Labuan Bajo (Colazione, pranzo)

    Dopo la colazione partenza per Labuan Bajo. Lungo il percorso vedrete diversi campi Lingko, un panorama indimenticabile. Con la loro struttura circolare e a forma di ragno, questi tratti di terra sono spettacoli unici del Manggarai. Molto prima dell'introduzione della coltivazione del riso, gli antenati della popolazione locale coltivavano riso secco, mais e tuberi in questi campi. Si prosegue per Melo, dove si assiste ad una dimostrazione di caci, a metà tra danza e prova di abilità, che vede contrapporsi due ragazzi e un uomo.

    Vestiti con il tradizionale sarong e armati di scudi di legno, con il capo adornato da decorazioni colorate, gli uomini combattono con vigore, utilizzando bastoni di malacca: si tratta di una tradizione molte radicata nel Manggarai. Sarà un vero spettacolo per chi vi assiste: le esibizioni di caci attirano i residenti come i visitatori. Si prosegue verso Labuan Bajo per la notte.

    Pernottamento al Puri Sari Beach Hotel (Deluxe).

  • 7
    Rinca, Pink Beach e Komodo (Colazione, pranzo)
    Day 7 Trasferimento in auto
    Rinca, Pink Beach e Komodo (Colazione, pranzo)

    L'obiettivo di oggi è vedere i draghi di Komodo. Questa grossa lucertola, la più grande al mondo, vive su tre isole, tutte parte del Parco nazionale di Komodo, una fila di isole e isolette, disseminate tra Sumbawa e Flores. Prima dell'alba salirete a bordo di una barca locale di pescatori e raggiungerete l'habitat naturale di una delle creature più affascinanti sulle Terra: la grande lucertola di Komodo.

    Il viaggio vi condurrà attraverso alcuni dei paesaggi marittimi più belli del pianeta. Il capitano di bordo saprà guidarvi abilmente tra i tratti di terra emersa, le piccole e isole e il mare blu. Le isole di Komodo e Rinca ospitano il Varanus Komodoensis, questo il nome scientifico di questa fantastica creatura. Molti degli esemplari appaiono pesanti, possono essere lunghi fino a tre metri e pesare fino a 150 kg, ma l'apparenza inganna. Con le sue mascelle disgiunte, il morso velenoso e le astute tecniche di uccisione della preda, il drago di Komodo è uno dei predatori più efficienti esistenti sulla Terra. Queste bestie erano già state scoperte all'inizio del secolo scorso e, anche se immediatamente tutelate per legge, la loro sopravvivenza non è garantita.

    Il bracconaggio diretto non è una minaccia in quanto la pelle non è adatta alla produzione di abbigliamento e accessori, ma le uova sono spesso mangiate dai cani selvatici. Durante un'escursione sull'isola di Komodo o Rinca, guidati da un ranger del parco, l'incontro con queste fantastiche bestie è molto probabile! Dopo questa spedizione, potrete rilassarvi su una delle spiagge semi deserte, ricche di coralli. Ritorno al porto di Labuan Bajo e trasferimento in hotel.

    Pernottamento al Puri Sari Beach Hotel (Deluxe).

  • 8
    Labuan Bajo - Aeroporto di Denpasar - Sanur
    Day 8 Trasferimento in auto
    Labuan Bajo - Aeroporto di Denpasar - Sanur

    Colazione in hotel e all'orario stabilito trasferimento all'aeroporto per il volo verso Bali operato da GA 7037 / 12.55 - 14.30 (orario soggetto a variazioni). All'arrivo all'aeroporto di Denpasar trasferimento all'hotel di Sanur per la notte.

    Pernottamento al Segara Village (Deluxe).

  • 9
    Sanur - Aeroporto di Denpasar
    Day 9
    Sanur - Aeroporto di Denpasar

    Colazione rilassata e tempo libero fino al trasferimento all'aeroporto, per il volo di rientro, o per l'estensione a Bali sud. Fine dei servizi.

    Check out entro le 12, depositare i bagagli presso l'apposita sala, sarà possibile utilizzare i servizi comuni dell'hotel fino alla partenza.

  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende
    • Facchinaggio negli aeroporti
    • Ingressi, parcheggi e donazioni per tutta la durata del viaggio
    • Servizi di una guida locale autorizzata parlante inglese durante le escursioni, i tour e i trasferimenti. Non sarete accompagnati da guida durante i voli o i viaggi in treno.
    • Veicolo privato con aria condizionata durante trasferimenti e tour come descritto nel programma, tranne quando indicato diversamente
    • Trasferimento charter in barca alle isole di Komodo e Rinca e Pink Beach
    • Sistemazione come da itinerario in camere doppie con colazione
    • Pasti come da programma con bevande non incluse
    La quota non comprende
    • Supplemento alta stagione
    • Pasti non menzionati
    • Guida / veicolo nei giorni o nei periodi di tempo indicati come liberi nell'itinerario
    • Mance per guida e autista. Le mance in Indonesia sono partica comune per mostrare apprezzamento e sono fortemente raccomandate.
    • Servizi non menzionati nell'itinerario
    • Assicurazione personale di viaggio
    • Spese relative a eventuali ritardi nei voli, cancellazioni o altre cause al di fuori del controllo dell'operatore locale che fornisce il tour
    • Voli internazionali