Descrizione

Siete alla ricerca di una vacanza su misura avventurosa, con tanti safari e avvistamenti di fauna selvatica? Allora godetevi questo tour eccezionale in Africa, più precisamente in Uganda! Il viaggio vi porterà attraverso i parchi nazionali più famosi dell'Uganda, compresi la foresta di Kibale, la Foresta Impenetrabile Bwindi e il Parco nazionale del lago Mburo, oltre al lago Bunyonyi.

Leggi di più

Siete alla ricerca di una vacanza su misura avventurosa, con tanti safari e avvistamenti di fauna selvatica? Allora godetevi questo tour eccezionale in Africa, più precisamente in Uganda! Il viaggio vi porterà attraverso i parchi nazionali più famosi dell'Uganda, compresi la foresta di Kibale, la Foresta Impenetrabile Bwindi e il Parco nazionale del lago Mburo, oltre al lago Bunyonyi.

I plus di questo viaggio? Vedrete i famosi gorilla di montagna e farete trekking con gli scimpanzè, effettuerete safari, giri in barca, avvisterete uccelli e ammirerete paesaggi mozzafiato.

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Entebbe - Kampala (37 km) (circa 45 min-1 ora)
    Day 1
    Entebbe - Kampala (37 km) (circa 45 min-1 ora)

    Accoglienza all'aeroporto internazionale di Entebbe. La guida vi accoglierà calorosamente e vi aiuterà a sbrigare le formalità all'arrivo. Dopo un breve trasferimento in hotel, vi sarà illustrato il safari. Per conoscere Kampala potrete visitare alcune delle attrazioni della città con l'aiuto della guida/ autista. 

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 2
    Kampala - Parco Nazionale di Kibale
    Day 2
    Kampala - Parco Nazionale di Kibale

    Sveglia presto per la colazione, prima del trasferimento con il pulmino dell'hotel all'aeroporto di Entebbe alle 6.45 per il check-in. Il volo partirà alle 7.45 e arriverà a Kisoro alle 8.50. Il veicolo del lodge vi starà aspettando per il trasferimento (un'ora e 20 minuti). Check-in al lodge. Godetevi una passeggiata rilassante intorno al lodge prima di pranzo. Fate poi visita alla comunità pigmea Batwa per vedere come vive.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 3
    Foresta Impenetrabile Bwindi
    Day 3
    Foresta Impenetrabile Bwindi

    Alla mattina presto si entra nella Foresta Impenetrabile di Bwindi. La foresta pluviale è spettacolare, presenta un paesaggio drammatico e ricco di fittissime foreste, attraversate da diversi percorsi tracciati dagli animali accessibili ai turisti. I mammiferi registrati qui includono il gorilla di montagna a rischio estinzione, le rare scimmie dorate, bufali, elefanti, cefalofi dalla fronte nera, bushbuck, leopardi, giganteschi facoceri della foresta e altri. Il parco però è soprattutto famoso per i gorilla.

    C'è sempre un ranger-guida disponibile per illustrare la fauna e la flora. Il gorilla è timido e tranquillo, ammirarlo e fotografarlo nelle sue interazioni è un'esperienza indimenticabile. Chi non effettua il trekking coi gorilla, si godrà una passeggiata in un villaggio per osservare la vita quotidiana degli abitanti. Nel pomeriggio, relax al lodge. Cena e pernottamento al lodge. 

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 4
    Passeggiata nei villaggi e visita ai Batwa
    Day 4
    Passeggiata nei villaggi e visita ai Batwa

    Dopo la colazione molto presto si effettua una passeggiata guidata nella foresta pluviale, dove vivono diverse specie endemiche di uccelli, moltissime farfalle e piante rare. La camminata vi offrirà eccellenti opportunità fotografiche e la guida vi illustrerà questo habitat importantissimo a livello globale. Attraverserete un villaggio locale e conoscerete la vita della comunità, oltre al Bwindi Community Hospital, che fu fondato come clinica sanitaria sotto un albero e ora  fornisce servizi medici ed educativi fondamentali ad oltre 60.000 persone.

    Effettuerete anche un tour incentrato sulla produzione del tè locale al lodge, che permette ai visitatori di assistere ai diversi metodi di coltivazione del tè. Alla fine del tour assaggerete il tè. La Volcanoes Safari Partnership Trust sostiene entrambi i progetti. Dopo pranzo scoprirete le tradizioni dei pigmei Batwa e conoscerete meglio gli abitanti delle tribù native della foresta. Gli indigeni della foresta Bwindi, anche se non abitano più nella foresta, praticano ancora molte delle loro attività di caccia e raccolta. Cena e pernottamento.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 5
    Foresta Impenetrabile Bwindi - Parco nazionale di Kibale
    Day 5
    Foresta Impenetrabile Bwindi - Parco nazionale di Kibale

    Dopo la colazione, si lascia il lodge per trasferirsi al Parco nazionale di Kibale per l'esperienza più indimenticabile della vostra vacanza. La foresta di Kibale ospita deliziosi primati, quelli con la parentela più stretta all'uomo se paragonate a tutte le altre specie animali. Questi primati sono estremamente divertenti da guardare mentre bisticciano e giocano tra gli alberi da frutta. Dopo pranzo escursione a piedi alla palude Bigodi, dove ammirerete diverse specie di uccelli e altri piccoli mammiferi.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 6
    Parco nazionale di Kibale
    Day 6
    Parco nazionale di Kibale

    Dopo la colazione si visita il Parco nazionale e foresta di Kibale nel dettaglio effettuando anche trekking con gli scimpanzè. La più famosa delle 13 specie di primati presenti in Uganda è lo scimpanzè, il nostro parente più stretto. I 1450 scimpanzè di Kibale rappresentano la popolazione più alta in Uganda di questo primate a rischio estinzione. Kibale ospita anche la rara scimmia di L'Hoest.

    Altri primati sono il colobus bianco e nero, la scimmia blu, il mangabey dalle guance grigie, la scimmia codarossa, il babbuino oliva, per citarne solo alcuni.Vi godrete quindi un'escursione guidata nella natura nella foresta tropicale alla ricerca degli scimpanzè selvatici, delle scimmie codarossa, dei colobus bianchi e neri e di molti altri. Dopo pranzo esplorerete la regione lacustre, ricca di laghi craterici. Cena e pernottamento.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 7
    Kibale -Parco nazionale Semiliki
    Day 7
    Kibale -Parco nazionale Semiliki

    Dopo colazione effettuerete un safari nella riserva alla ricerca di diversi felini e antilopi, un'esperienza mozzafiato che di certo gli amanti degli uccelli e della natura apprezzeranno. Il safari vi farà risalire il fiume Semuliki, l'unico di questo genere in tutta l'Africa orientale.

    Dopo pranzo, si prosegue per le sorgenti termali di Sempaya, con l'opportunità anche di visitare il villaggio pigmeo integrato di Ntandi, per vedere lo stile di vita dei bushmen. Potrete anche prendere parte ad una danza con questi antichi abitanti della foresta, rientro per cena e pernottamento.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 8
    Parco nazionale Semiliki
    Day 8
    Parco nazionale Semiliki

    Si parte la mattina presto per le sorgenti termali, coronando la giornata ai villaggi pigmei situati vicino alla foresta Ituri. La visita ai villaggi sarà un'interessante esperienza culturale. La guida farà in modo che il pranzo vi venga servito in forma di picnic mentre fate la conoscenza con la "vera Africa". Cena e pernottamento al lodge. Pensione completa.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 9
    Kibale - Parco nazionale Queen Elizabeth
    Day 9
    Kibale - Parco nazionale Queen Elizabeth

    Colazione nel lodge. Alle 8.00 si procederà alla volta del Parco Nazionale Queen Elizabeth seguendo la panoramica catena montuosa di Rwenzori. Una volta arrivato al parco, avrai la possibilità di partecipare a dei safari per scorgere ed ammirare alcune specie animali, tra le quali: elefanti, bufali, piccole antilopi, il kob dell'Uganda, antilopi, facoceri e molti altri.

    Nel pomeriggio goditi un'escursione in barca di 2 ore sul Canale di Kazinga. Questo è lungo 42 km e unisce il Lago Eduardo e il Lago Giorgio. Durante questa esperienza, avrai la possibilità di osservare la più alta concentrazione di ippopotami. Inoltre, questa gita offre scenari eccellenti per le fotografie e osservare gli uccelli. Le specie di volatili presenti sono più di 550 e mostrano colorati e rari esemplari.

    Sistemazioni proposte:
  • 10
    Parco nazionale Queen Elizabeth
    Day 10
    Parco nazionale Queen Elizabeth

    L'eterogeneo ecosistema del Parco nazionale Queen Elizabeth, composto da pianure erbose, foreste tropicali, fiumi, paludi, laghi e crateri vulcanici ospita moltissima fauna selvatica. Effettuerete un safari all'alba, dove avrete l'occasione di avvistare il massiccio Rwenzori sullo sfondo, il quale offre ottime opportunità per vedere leoni, leopardi, facoceri, bufali del Capo, elefanti, cobi, topi e tragelafi striati. Questi due safari e il giro in barca (effettuato precedentemente) sono modi eccezionali per scoprire la vasta fauna ugandese.

    Dopo esservi sgranchiti le gambe, visiterete la caverna dei pipistrelli e la caverna dei cacciatori dove vedrete da vicino i pipistrelli, i pitoni delle rocce e i cobra delle foreste. La stessa camminata vi darà l'opportunità di vedere uccelli, primati, specie di piante ecc.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 11
    Queen Elizabeth - Lago Bunyonyi (110 km)
    Day 11
    Queen Elizabeth - Lago Bunyonyi (110 km)

    Dopo la colazione la mattina, effettuerete un trekking di un paio d'ore. Proprio nel mezzo del parco impenetrabile Bwindi, con il sostegno della fondazione Batwa Development Program, i pigmei Batwa hanno avviato un'interessante iniziativa chiamata "The Batwa Experience". Vi faranno conoscere il loro stile di vita tradizionale. Rientro al  lodge per un pranzo nel primo pomeriggio e trasferimento al lago Bunyonyi a Kibale per cena e pernottamento.

    Sistemazioni proposte:
  • 12
    Lago Bunyonyi
    Day 12
    Lago Bunyonyi

    Dopo colazione, si visitano le interessanti comunità di fabbri Batwa e Abaheesi oppure si esplora la grotta di Bukora. Pranzo al resort, il pomeriggio o la sera potranno essere trascorsi effettuando un giro in barca, andando in canoa o in bicicletta nella zona, magari raggiungendo la Foresta Orugano, che presenta diverse piante e animali, oltre a offrire servizi turistici in collaborazione con i Batwa che abitano parti della foresta e le zone circostanti. Cena e pernottamento.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 13
    Lago Bunyonyi -Lago Mburo (167 km)
    Day 13
    Lago Bunyonyi -Lago Mburo (167 km)

    Alla mattina presto si parte per un viaggio di 3 ore per il Parco nazionale del Lago Mburo. In serata effettuerete un safari o un'escursione guidata a piedi accompagnati da un ranger armato. I rilievi Kopje sono particolamente interessanti e spesso nascondono saltarupi e antilopi topi. A causa degli allevamenti di bestiame nella zona, è divertente vedere le zebre che pascolano a fianco dei bovini Ankole dalle lunghe corna in assoluta tranquillità. Si torna quindi al lodge per pranzo e nel pomeriggio si può fare equitazione intorno al parco oppure camminare nella natura nella foresta Rubanga. La foresta è l'habitat ottimale per gli uccelli ed è pertanto di grande interesse per il bird watching. Cena e pernottamento.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 14
    Parco nazionale del lago Mburo
    Day 13
    Parco nazionale del lago Mburo

    Dopo la colazione all'alba, si parte per un tour cultuarle della zona Nshenyi. Si tratta di un itinerario incentrato sull'allevamento, vedrete infatti come vengono gestiti gli animali, come vengono fatti pascolare e i benefici che portano. In particolare osserverete come il latte viene estratto dalle mammelle delle mucche e lavorato per trasformarsi in burro ghi. Vedrete anche come la comunità Bahima ha costruito le sue case, farete una passeggiata nel villaggio e se è giorno di mercato, lo visiterete.

    Rientro al lodge per pranzo prima di partire per un giro in barca che vi darà la possibilità di avvistare animali d'acqua quali coccodrilli, ippopotami e uccelli acquatici quali aquile dal collo bianco, pellicani, gru nere, aironi, cormorami e le rare cicogne Shoebill. Rientro al lodge per una serata tranquilla dove è possibile ricevere l'intrattenimento della comunità locale. Cena e pernottamento.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 15
    Parco nazionale del lago Mburo -Kampala
    Day 14
    Parco nazionale del lago Mburo -Kampala

    Dopo colazione, trasferimento tranquillo a Kampala. Farete tappa all'Equatore dove avrete l'occasione di stare in piedi su due emisferi nello stesso momento e fare delle foto. Dopodichè farete anche una sosta per far visita agli Mpigi Royal Drum Makers, dove vedrete come sono realizzati i tamburi cerimoniali utilizzando metodi tramandati di generazione in generazione, arrivando nel pomeriggio.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 16
    Partenza
    Day 15
    Partenza

    In base all'orario di partenza, potrete effettuare un tour della città e visitare i mercati artigianali prima del trasferimento in aeroporto per il volo di rientro.

    Località visitate:
  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende

    • Tutti i trasporti via terra in veicolo da safari 4x4 con carburante incluso
    • Guida/autista e relative spese
    • Sistemazione a pensione completa come da itinerario ad eccezione di Kampala, dove il servizio è solo b&b
    • Visita alle cascate nei crateri
    • Giro in barca dove previsto
    • Safari dove previsto
    • Autorizzazione per visita agli scimpanzè dove previsto
    • Traversate in traghetto
    • Visita alla cima delle cascate
    • Autorizzazione per visita ai gorilla

    La quota non comprende

    • Voli internazionali e tasse aeroportuali
    • Visti
    • Assicurazione personale
    • Spese personali quali bevande, mance, telefonate, ecc.
    • Tutto quanto non indicato nell'itinerario

    Quotazione basata su due persone in condivisione.