Il tour Kyrgyzstan-Uzbekistan-Turkmenistan inizia a Bishkek con le celebrazioni per l'anniversario dell'indipendenza. Andremo poi a Ashgabat attraverso gli alpeggi del nomadi Kyrghizi, visiteremo le città della Via della seta e le meraviglie del Turkmenistan, tra cui il cratere di Darwaza. 

Leggi di più

Il tour Kyrgyzstan-Uzbekistan-Turkmenistan inizia a Bishkek con le celebrazioni per l'anniversario dell'indipendenza. Andremo poi a Ashgabat attraverso gli alpeggi del nomadi Kyrghizi, visiteremo le città della Via della seta e le meraviglie del Turkmenistan, tra cui il cratere di Darwaza. 

Ashgabat con i suoi impressionanti monumenti e palazzi di marmo bianco sarà la tappa conclusiva del nostro viaggio. Unisciti a noi in questo viaggio tra strabilianti contrasti architettonici, cutlurali e paesaggistici attraverso tre nazioni. 

HIGHLIGHT

  • Festeggia il giorno dell'indipendenza kyrgyza  a Bishkek
  • Dormi in una tenda yurta kyrgyza vicino ai laghi montani di Song Kul & Issyk Kul
  • Esplora l'antica città di Osh
  • Visita la valle di Fergana – centro dell'artigianato dell'Uzbekistan
  • Visita Tashkent, la città più estesa dell'Asia centrale
  • Scopri Bukhara, Patrimonnio UNESCO 
  • Scopri la stupefacente architettura di Samarcanda
  • Explora l'antica, e perfettamente conservata, cittià di Khiva sulla via della seta
  • Pernottamento in tenda a Darwaza, vicino alla "porta dell'inferno" in Turkmenistan

Riepilogo di viaggio

  • Partenza Biskek
  • Conclusione Biskek
  • Paesi
    • Kirghizistan
  • Città
  • Tema Storia, arte e cultura
  • Tipologia viaggio Viaggio su misura
  • Sistemazione Standard
  • Volo Escluso
  • Guida Compresa
  • Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Arrivo a Bishkek e Ala Archa National Park
    Day 1
    Arrivo a Bishkek e Ala Archa National Park

    Benvenuti in Asia centrale! La maggior parte dei voli arriva al mattino presto. Trasferimento in hotel e check-in. Potrete riposarvi e fare colazione prima dell'escursione al parco di Ala Archa

    Una volta raggiunto il parco, a 30 km da Bishkek, potremmo fare un'escursione tra bellissime viste e aria pulita. Torneremo poi a Bishkek per il pranzo in centro città. 

    Nel pomeriggio faremo un tour nella città di Bishkek. Il tour include il Bazaar di Osh, il parco Panfilov, la piazza di Ala-Too e il museo di storia nazionale. Oltre a questo visiteremo anche i monumenti dedicati a Manas e Baatyr Kozhomkul oltre che allo scrittore Chingiz Aitmatov

    Cena in un'ottimo ristorante locale 

    Pernottamento presso l'Hotel Plaza o simile

  • 2
    Bishkek - Festa dell'Indipendenza
    Day 2
    Bishkek -  Festa dell'Indipendenza

    Dopo colazione visiteremo la piazza centrale per vedere la parata del giorno dell'Indipendenza. Dopo pranzo andremo all'ippodromo della città per vedere le fasi finali delle competizioni equestri. Dopo cena torneremo in centro per i fuochi d'artificio. 

    Pernottamente all'Hotel Plaza o simile

  • 3
    Bishkek – Burana – Karakol (420km, ca. 7h)
    Day 3
    Bishkek – Burana – Karakol (420km, ca. 7h)

    Dopo colazione partenza da Bishkek. Prima sosta alla torre di Burana, vicino alla città di Tokmok a 60km da Bishkek Il minareto dell'11° secoli è il solo edificio rimasto della città di Balasagun, una volta capitale dell'impero Karakhanide.

    Continueremo il percorso verso il lago Issyk Kul, il secondo più grande lago alpino dopo il Titicaca. 

    Continuiamo verso nord e ci fermiamo verso Colpon Ata per visitare un antico sito archeologico di geroglifici. 

    In serata arriveremo a Karakol, la capitale amministrativa della regione di Issyk Kul. Ceneremo a casa di una famiglia Uyghur, un piccolo gruppo etnico musulmano immigrato dalla Cina. 

    Pernottamento presso Hotel Amir o simile.

  • 4
    Karakol – Tosor Yurt Camp (120km, ca. 2h)
    Day 4
    Karakol – Tosor Yurt Camp (120km, ca. 2h)

    All'alba potrete visitare il mercato del bestiame a Karakol. Il mercato è molto affollato, polveroso e con numerosi animali. Ritornerete all'hotel per colazione. 

    Dopo colazione faremo un breve giro della città inclusa la chiesa ortodossa in legno, la moschea Dungan, anch'essa in legno e i museo di storia regionale. 

    Dopo pranzo andremo al villaggio di Tosor, sulla costa sud del lago. Lungo la strada ci fermeremo al canyon "skazka" che in lingua locale significa fiaba in riferimento alle particolari forme delle rocce che lo compongono.

    Arriveremo infine al campo tendato con le yurte, potrete fare un rilassante bagno nel lago prima di cena. 

    Pernottamento nelle yurtte (da 2 a 4 pesone per yurta, docce calde e servizi all'esterno). 

  • 5
    Tosor – Lago Song Kul (270km, 6-7h)
    Day 5
    Tosor –  Lago Song Kul (270km, 6-7h)

    Dopo colazione partiremo per un'altro lago di montagna, Song Kul. 

    Lungo la strada ci fermeremo al villaggio di Bokonbaevo dove un locale ci mostrerà come si caccia con l'aquila. Più tardi ci fermeremo nel villggio di Kyzyl Tuu. In questo villaggio la maggior parte degli abitanti si occupa di fabbricare le yurte, sarà il luogo ideale per scoprire tutto su questa abitazione caratteristica. . 

    Pranzo a Kochkor prima di iniziare la salita verso il lago Song Kul a 3016 metri. Da qui sarà possibile vedere i pascoli ricchi di pecore e cavalli

    Cena e pernottamento in una yurta tradizionale. Potrete anche provare il "kymyz", latte di cavalla fermentato e osservare i pastori mentre preparano il pane e il formaggio. Alla sera potrete ammirare un cielo stellato senza pari. 

  • 6
    Song Kul – Bishkek (380km, ca. 7h) – Osh (volo)
    Day 6
    Song Kul – Bishkek (380km, ca. 7h) – Osh (volo)

    Dopo la colazione torneremo a Bishkek

    Visiteremo ancora Kochkor dove avremo tempo per visitare una locale fabbrica di tappeti, dove potrete anche provare in prima persona a creare il vostro tappeto personale. Dopo pranzo andremo all'aeroporto di Bishkek per il volo verso Osh

    Una volta arrivati a Osh checkin e pernottamento presso l'hotel Sun Rise 2 o simile. 

  • 7
    Osh City Tour – Fergana in Uzbekistan (170km, 4h)
    Day 7
    Osh City Tour – Fergana in Uzbekistan (170km, 4h)

    Dopo la colazione breve tour della città di Osh visitando la montagna di Suleiman, patrimonio Unesco. Soprannominata Kichik Mecca, "piccola Mecca", questa montagna sacra è un importante luogo di pellegrinaggio islamico e pre-islamico. Si dice che il profeta Suleiman fu seppellito qui, ma ancora prima era un luogo di pellegrinaggio per la gente locale. Sulla cima della montagna si trova un rifugio in pietra noto come casa di Babur, in onore di un condottiero islamico del 15-16esimo secolo, fondatore della dinastia Mughal in India, il quale trascorse qui 40 giorni di meditazione.

    Ci si trasferisce quindi al confine kirghizo-uzbeko. Dopo le formalità doganali, si incontra la guida uzbeka e l'autista per iniziare il viaggio in Uzbekistan e nella valle di Fergana. Circondata dalle montagne Tien Shan e bagnata dagli affluenti del fiume Syr Darya, questa è la parte più fertile dell'Asia centrale. Sin dai tempi di Alessandro Magno e per tutto il periodo della Via della Seta, è stata una ricca oasi. La prima sosta è ad Andijan, luogo di nascita di Babur, dove si pranza. Nel pomeriggio si prosegue verso la città di Fergana, un insediamento relativamente recente, fondato come presidio russo alla fine del 19esimo secolo. Breve tour della città, inclusa una passeggiata nel Parco Akmed Al Fergani.

    Hotel Asia o simili.

  • 8
    Fergana – Kokand (100km, 2h) – Tashkent (train, 4h)
    Day 8
    Fergana – Kokand (100km, 2h) – Tashkent (train, 4h)

    Avremo ancora un giorno per visitare la valle di Fergana, famosa in Uzbekistan non solo per l'agricultura, ma anche per l'artigianato

    La nostra prima destinazione oggi sarà Margilan, a 20km da Fergana. Qui visiteremo un laboratorio di seta dove potrete ammirare il processo di produzione e scoprire come viene realizzata la trama "ikat", molto usata nei tessuti locali. La prossima città che visiteremo è Rishtan, famosa per le sue ceramiche. Viisteremo lo studio di un maestro che crea ceramiche da generazioni. Da Rishtan andremo poi a Kokand, un'altra città ricca di storia dove visiteremo il palazzo di Khudayar Khan e la moschea Jami.

    Prenderemo il treno da Kokand a Tashkent alle 17:30 per arrivare alle 21:20 nella capitale Uzbeka. 

    Pernottamento all'Hotel Itchan Qala o simile.

  • 9
    Tashkent City Tour
    Day 9
    Tashkent City Tour

    Tashkent è la più grande città dell'Asia centrale ed una delle più antiche. Sfortunatamente un terremoto del 1966 distrusse la gran parte dei suoi edifici. Tuttavia alcuni palazzi di notevole interesse sono rimasti in piedi all'interno del complesso Khast Imom ed è qui che ci dirigiamo oggi.

    Il complesso ospita l'antico Corano del califfo Uthman del settimo secolo e il mausoleo del santo islamico Abu Bakr Kaffal Shashi. Si raggiunge quindi la vivace folla di commercianti di Chorsu Bazar prima di fare un giro sulla metro di Tashkent e visitare le piazze di Amir Temur e dell'Indipendenza. Avrete anche la possibilità di vedere il museo di storia dell'Uzbekistan.

    Hotel Itchan Qala o simili.

  • 10
    Tashkent – Samarkand (treno, 2h)
    Day 10
    Tashkent – Samarkand (treno, 2h)

    Alle 7:00 appuntamento con il vostro transfer per la stazione. Da qui potrete prendere il treno ad alta velocità "Afrosiyob" che arriverà a Samarcanda alle 10:10 (circa 300km). Samarcanda è stata la capitale del regno di Tamerlano e gran parte delle architetture di quell'epoca sono giune fino a noi. 

    Inizieremo il tour della città dal vicino villaggio di Koni Ghil per scoprire il metodo tradizionale di produzione della carta a partire dal gelso. In città visiteremo l'osservatorio di Ulgubek, il più grande centro di ricerca dell'Asia centrale. 

    La prossima tappa sarà la necropoli di Shah-i-Zinda. Dopo pranzo visiteremo invece la moschea di Bibi Khanum prima di immergerci nel mondo della frutta secca e delle altre delizie locali nel vicino bazaar di Siyob. Cena presso una famiglia locale appena fuori città. 

    Pernottamento presso Hotel L'Argamak o simile

  • 11
    Samarkand – Bukhara (treno, 1.5h)
    Day 11
    Samarkand – Bukhara (treno, 1.5h)

    Oggi avrete la possibilità di visitare Samarcanda e l'attrazione più celebre di tutto l'Uzbekistan, la spettacolare piazza Registan, circondata da tre splendide madrasse Ulugbek, Sherdor and Tillya Kori. Visisteremo anche il mausoleo di Gur-Emir dove è sepolto Tamerlano e il museo di Afrasiyab. 

    Nel pomeriggio avrete tempo libero fino a cena. Dopo la cena ci recheremo alla stazione per prendere il treno ad alta velocità con partenza alle 21.00 che ci porterà a Bukhara. In meno di due ore, alle 22:40 arriveremo a Bukhara. 

    Pernottamento presso Komi Boutique hotel o simile.

  • 12
    Bukhara City Tour
    Day 12
    Bukhara City Tour

    Bukhara è un'importante centro commerciale e patrimonio dell'UNESCO. Oggi come da centeinaia di anni potrete vedere numerosi prodotti uzbeki in vendita. La città vecchia si è conservata perfettamente e mostra numerosi minareti, moschee e madrasse. I numerosi canali e piscine, un tempo causa di numerose epidemie, sono stati drenati, resta solo il più famoso, Lyabi-Hauz, un'oasi all'ombra dei gelsi nel cuore della città. 

    Pernottamento presso Hotel Asia o simile.

  • 13
    Bukhara – Khiva (480km, 8h)
    Day 13
    Bukhara – Khiva (480km, 8h)

    Lasceremo Bukhara seguendo l'autostrada che ci porterà nel deserto di Kyzylkum. Il fiume Amudarya  taglia il deserto e ci fermeremo per ammirare il suo corso verso quello che rimane del mare di Aral. Sarà una lunga giornata di viaggio quindi preperate quindi qualche spuntino e caricate i lettori mp3. Al termine di questa giornata di viaggio la nostra ricompensa sarà Khiva, dove arriveremo appena in tempo per cena. 

    Hotel Asia o simile

  • 14
    Khiva City Tour
    Day 14
     Khiva City Tour

    Khiva ha numerosi siti storici e oggi avrete la possibilità di visitarne gran parte. Visiterete la parte più interna della città, nota come Ichan-Kala. Quest'area della città racchude oltre 50 monumenti e centinaia di antiche abitazione con centinaia di anni di storia. 

    Mentre camminate attraverso le enormi porte della città il vostro sguardo sarà attirato dal minareto di Kalta-minor. Immergetevi nella storia di questa città con il tour che vi permetterà di vedere tutte le attrazioni imperdibili, dal minareto Islam Khodja alla cittadella di Kunya-Ark. Al pomeriggio avrete del tempo libero per visitare alcuni dei negozi e dei caffè della città. In serata, durante la cena, assisteremo a uno spettacolo locale. 

    Pernottamento all'hotel Asia o simile. 

  • 15
    Khiva – Kunya Urgench – Darvaza Gas Crater (450km, 8h)
    Day 15
    Khiva – Kunya Urgench – Darvaza Gas Crater (450km, 8h)

    Oggi entreremo nell'ultimo dei tre "Stan", il Turkmenistan. Al mattino andremo al confine a Shavat-Dashoguz (60 km, 1 h.). Completate le formalità, attraverseremo i 1500 metri che creano la zona neutrale e incontreremo la guida Turkmena che ci condurrà alla città di  Kunya Urgench (100 km, 1.5h).

    Qui visiteremo i mausolei di Turebek-Khanym, Sultan Tekesh, Sultan Il Arslan, Najmad-din-Kubra, Sultan Ali.

    Inoltre visiteremo anche il minareto Kutlug Timur e la collina di Kyrk Molla.

    Nel pomeriggio andremo verso il cratere infuocato di Darvaza nel cuore del deserto del Karakum. Pernottamento in tenda.

  • 16
    Darvaza – Erbent – Ashgabat (280km, 5h)
    Day 16
    Darvaza – Erbent – Ashgabat (280km, 5h)

    Dopo la colazione al campo tendato andremo a Ashgabat dove arriveremo per pranzo. Potremo riposarci dopo i molti kilometri percorsi negli ultimi giorni e ripararci dal caldo delle ore centrali della giornata. 

    Al pomeriggio faremo un breve tour di Ashgabat, capitale del Turkmenistan che negli ultimi 20 anni è stata arricchita da numerose opere di architettura in marmo. Visiteremo la moschea spirituale, una delle più grandi dell'Asia centrale il museo di storia nazionale, l'arco della neutralità, la Piazza del Presidente, la moschea di Ertogrul Ghazy  e il recente parco dell'Indipendenza. 

    Pernottamento al Grand Turkmen Hotel o simile.

  • 17
    Ashgabat – Kov Ata – Nokhur – Ashgabat (250km, 5h)
    Day 17
    Ashgabat – Kov Ata – Nokhur – Ashgabat (250km, 5h)

    Oggi avremo un'altra giornata ricca di attività. Dopo colazione andremo in una fattoria vicina a Ashgabat dove vedremo alcuni esemplari dei cavalli turkmeni (Akhal Teke). Volendo potrete anche cavalcare uno di questi splenidid animali. La prossima destinazione sarà il lago sotterraneo di Kov Ata a 90km di Ashgabat. Il nome del luogo significa "padre delle caverne", a Kov Ata l'acqua ha una temperatura costante di 33-37° 

    Un bagno qui è salutare oltre che rilassante! Dopo un pranzo al sacco continueremo a guidare verso il villaggio di Nokhur. Il villaggio è nella valle di Kopet-Dag e qui sono sopravvissute alcune particolari tradizioni.

    Gli abitanti di questo villaggio sostengono di essere i diretti discendenti di Alessandro Magno, molti di loro infatti hanno la carnagione più chiara della popolazione turkmena e capelli rossi. 

    In serata torneremo verso Ashgabat per la cena di arrivederci. 

    Pernottamento al Grand Turkmen Hotel o simile.

  • 18
    Partenza da Ashgabat
    Day 18
    Partenza da Ashgabat

    Transfer verso l'aeroporto e volo di ritorno.

     

  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende
    • Tutti i transfer e trasporti previsti dal programma
    • Pernottamenti in doppia, colazione inclusa
    • Pranzi e cene
    • Guida in inglese per tutto il tour
    • Tutti gli ingressi previsti dall'itinerario
    • Biglietti aerei Economy per il volo Bishkek - Osh
    • Biglietti business class per i treni  Kokand-Tashkent, Tashkent-Samarkand, Samarkand-Bukhara
    • Lettere di accompagnamento per il visto turistico
    La quota non comprende
    • voli internazionali per l'asia centrale
    • servizi extra degli hotel
    • Tasse consolari per i visti
    • Assicurazione di viaggio
    • Spese personali
    • Bevande alcoliche
    • Mance per guide e autisti
    • Supplemento camera singola €500