Riepilogo di viaggio

  • Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Delhi
    Day 1-2
    Delhi

    Arrivo a Delhi e incontro con la guida.
    Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate.

    Nel pomeriggio visita di New Delhi: la parte nuova ideata, progettata e costruita in uno stile maestoso dagli inglesi negli anni ’20 del XX secolo,  è una città dagli ampi viali alberati, parchi, giardini, grandiose residenze che ospitano il Parlamento, i ministeri, le ambasciate, la zona del Connaught Place, centro finanziario, commerciale e di business.

    L’India Gate, ovvero l’arco di trionfo, porta con sé i nomi di  diverse migliaia di indiani che persero la loro vita durante la Prima Guerra Mondiale. Di fronte si trova il Rashtrapati Bhavan, la residenza ufficiale del Presidente indiano, connubio perfetto tra stile architettonico occidentale e Mughal. Circondato da enormi parchi, la sua costruzione fu ultimata nel 1929. Qutub Minar, alta 73m, è una torre con un diametro di 15m che va stringendosi fino a un minimo di 2m e mezzo. Essa si sviluppa su 5 piani, ognuno dei quali possiede un balcone sporgente. Il mausoleo di Humayun, invece, venne eretto tra il 1564 e il 1572 da Haji Begum, la vedova del secondo imperatore Mughal. Dopo nove anni dalla morte di Humayun, ci vollero 8 anni per ultimarne la costruzione. Disegnato dall’architetto persiano Misak Mirza Ghiyaz, dalla forma ottagonale rialzata, con 2 cupole, 8 archi e circondato da una grande cinta muraria, il mausoleo è una struttura imponente.

    Pernottamento in hotel.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 2
    Delhi - Agra
    Day 3
    Delhi - Agra

    Prima colazione in hotel.

    Visita di Old Delhi, l’antica città circondata da mura. Passando per il Forte Rosso, si può ammirare il più maestoso tra i monumenti dell’impero Moghul, il Jama Masjid, ovvero la più grande moschea dell’India. Costruita tra il 1644 e il 1658 durante l’impero di Shah Jahan, è un’imponente opera architettonica di mattoni rossi e marmo bianco che si estende per 40m in altezza, con 4 torri agli angoli e 3 ingressi. Sulle rive del fiume Yamuna, sorge il Rajghat, luogo in cui venne cremato Mahatma Gandhi, in seguito al suo assassinio nel 1948.
    Successiva visita di Chandni Chowk. Affollato durante tutte le ore del giorno, il bazar è situato sulla strada principale di Old Dehli, ed è frequentato sia da Indiani che da turisti stranieri.

    Trasferimento per Agra. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate.

    Pernottamento in hotel.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 3
    Agra
    Day 4
    Agra

    Prima colazione in hotel.

    Visita del Taj Mahal. Agra è la città che ospita il monumento forse più fotografato al mondo. Non importa quante immagini si siano viste o non importa che tipo di aspettative una persona abbia, il Taj Mahal non tradisce mai. La gloria senza pari e la bellezza di questo monumento costruito per amore, va al di là di ogni aspettativa umana. Dalla simmetria perfetta sotto ogni aspetto, la costruzione si distingue per la notevole qualità del lavoro di intarsio di pietre semi preziose in marmo in stile pietra dura.

    Proseguimento per il Forte di Agra. L’imperatore Akbar iniziò la costruzione del forte sulle sponde del fiume Yumana nel 1565 e fu successivamente arricchito con pietre di rose rosse e costruzioni di marmo rispettivamente dai due benefattori Jehangir e Shah Jahan. Le colossali doppie mura del forte si innalzano per oltre 20 mt in altezza e per 2km e mezzo in lunghezza. All'interno un labirinto di superbi saloni, moschee, camere e giardini che vanno formando una piccola città nella città.  Si possono inoltre ammirare il Jahangir Place e il Khas Mahal, il Diwan-i-Khas e due meravigliose moschee.

    Nel pomeriggio visita al Itmad-ud-Daulah sulle rive del fiume Yamuina, che fu fonte di ispirazione per la costruzione del Taj Mahal stesso. Si tratta della prima tomba ad essere completamente costruita in marmo bianco e finemente decorata con pietre dure. Quattro piccoli minareti agli angoli completano la struttura.

    Pernottamento in hotel.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 4
    Agra - Fatehpur Sikri - Jaipur
    Day 5
    Agra - Fatehpur Sikri - Jaipur
    Prima colazione in hotel.
     
    Partenza per Jaipur. Lungo il tragitto visita di Fatehpur Sikri, un’affascinante città fantasma in arenaria rossa ubicata a breve distanza dalla città di Agra. Costruita grazie all’imperatore Akbar come sua capitale, Fatehpur Sikri era una vera e propria città da fiaba e le sue rovine sono ancora in ottime condizioni. Non è difficile immaginare come poteva essere la vita di corte durante quell’epoca grandiosa. Incastonato come un gioiello in un cortile di arenaria rosa, è la tomba in marmo di Saint Salim Chisti, circondata da marmi finemente scolpiti. Si visiteranno il Buland Darwaza, il Panch Mahal, la Moschea Jami, il Birbals Palace, il Sunhera Makan, il palazzo di Jodha Bai, il Kahan-i-khas, il Diwan-i-m.
    Proseguimento per Jaipur e sistemazione nelle camere riservate.
     
    Nel pomeriggio visita della città Jaipur: l’Hawa Mahal, il famosissimo “Palazzo dei Venti” fu costruito nel 1799. L’Hawa Mahal fa parte del City Palace, commissionato da Sawai Pratap Singh e disegnato per le donne delle famiglie reali, le quali potevano comodamente osservare, in privato, la strada e le sue vicissitudini quotidiane. Si prosegue la visita con il Palazzo-Museo: esso si trova nel cuore della città vecchia e fu la residenza reale, costruita con un mix di stili Rajasthan e Mughal. Una parte del palazzo, oggi è diventata un museo, il resto del palazzo è adibito ad alloggio giornaliero della famiglia reale di Jaipur. Il palazzo possiede una galleria d’arte con un’eccellente collezione di dipinti, tappeti, accessori reali e rari pezzi di opere astronomiche. Jantar Mantar è invece l’osservatorio in pietra eretto dal grande astronomo Jai Singh II, ed è situato vicino al City Palace. E’ il più grande e meglio conservato osservatorio della zona, e grazie agli strumenti disponibili, gli astronomi hanno potuto misurare la posizione delle stelle e calcolare le eclissi.
     
    Pernottamento in hotel.
    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 5
    Jaipur - Udaipur
    Day 6
    Jaipur - Udaipur

    Prima colazione in hotel.

    Dopo la prima colazione, si procede verso il forte Amber. La salita al forte avverrà a dorso di elefante. A soli 11 km da Jaipur, il forte Amber è uno dei meravigliosi esempi di architettura Rajput che caratterizza la vecchia capitale durante l’impero Kachhawah. L’originale palazzo venne costruito da Raja Man Singh e completato più tardi da Sawai Jai Singh. Dentro al palazzo si trovano il Diwan-e-Aam, l’auditorio pubblico; il Diwan-e-Khas, ovvero l’auditorio privato e il Sukh Niws, dove, in estate, una brezza fresca soffiando attraverso i canali d’acqua rinfresca piacevolmente l’aria. Si possono poi osservare le stanze private delle regine dalle tipiche finestre a grate attraverso le quali le regnati, nella loro intimità, potevano osservare le varie vicissitudini della corte reale. Inoltre si può ammirare il Jai Mandir, ovvero il “Tempio della Vittoria”, con la sua famosa Sheesh Mahal, la scintillante “Sala degli specchi”.

    Proseguimento per Udaipur, arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate.

    Pernottamento in hotel.

    Località visitate:
  • 6
    Udaipur
    Day 7
    Udaipur

    Prima colazione in hotel.

    Visita di Udaipur, splendida e romantica città di laghi, palazzi e fontane, soprannominata la “Venezia d’Oriente” per il suo fascino e per la sua atmosfera.
    All’ombra di scure e verdi colline, si trovano i tre laghi di Udaipur: Pichola, Fateh Sagar e Udai Sagar, gioielli scintillanti dalla superficie vitrea dai quali si innalzano magnifici palazzi bianchi.
    Mahahrana Udai Singh  ha cercato rifugio proprio in queste zone per fuggire alle orde Mughal, e la rese una città moderna all’interno della valle.
    Visita al City Palace Museum, grandiosa, opulenta e meravigliosa costruzione in marmo e granito, con un’esplosione di balconi bianchi, finestre, archi riccamente ornati e cupole che svettano dalle torri ottagonali. Da non perdere è il  tempio Jagdish che fu eretto nel 1651 d.C.

    Nel pomeriggio, crociera con barca di linea sul lago Pichola, il più esteso e più maestoso lago della zona: dall’alto è dominato  da verdeggianti colline, mentre palazzi, case, ghats, giardini e templi sorgono lungo le sue rive. Jag Mahal e Jag Niwas (Jag Mandir) sono i due palazzi che aggiungono una nota romantica a questa fantastica ambientazione.  

    Pernottamento in hotel.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 7
    Udaipur - Mumbai
    Day 8
    Udaipur - Mumbai
    Prima colazione in hotel.
     
    Trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo diretto a Mumbai. Incontro con la guida, arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate.
    Pomeriggio libero a disposizione.
     
    Pernottamento in hotel.
    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 8
    Mumbai
    Day 9
    Mumbai
    Prima colazione in hotel.
     
    Visita della città di Mumbai. Si inizia dalla Porta dell’ India, il punto di riferimento della città. Costruito sul molo Apollo Bunder, la sua architettura ricorda l’Arco di Trionfo, con elementi di stile Muslim del 16° secolo.
    Si prosegue verso il Museo del Principe del Galles, che ospita rare antichità della storia Indiana cosi come reperti provenienti da terre straniere, e verso il Victoria Terminus, la stazione ferroviaria, ora chiamata Chatrapati Shivaji, disegnata in stile gotico italiano. Proseguendo si incontrano i graziosi giardini Hanging Gardens e il Kamala Nehru Park. Entrambi posti sulla collina di Malabar, offrono una splendida vista sul Mare di Arabia.
    Visita del Mani Bhavan. Prima epicentro del suo movimento per la libertà di Mahatma Gandhi, ora è il monumento dedicato alla sua memoria.
     
    Pernottamento in hotel.
    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 9
    Mumbai
    Day 10
    Mumbai

    Il tour è concluso, dopo la prima colazione la giornata è libera in funzione del trasferimento all'aeroporto.

    Località visitate:
  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende

    • Colazioni
    • ​Trasporto con mezzo esclusivo dotato di aria condizionata
    • Tutti i costi di trasporto, parcheggi e tasse
    • Assistenza in tutti i punti di arrivo e di partenza
    • Tutte le altre spese e le attività specificate
    • Cena indiana a Jaipur
    • Tour in elefante a Jaipur
    • Tour in barca a Udaipur
    • Volo da Udaipur a Mumbai in Economy Class

    La quota non comprende

    • Mance
    • Extra
    • Voli internazionali
    • Tutto ciò che non è incluso in "La quota comprende" e o le opzioni aggiuntive ed i servizi obbligatori