Riepilogo di viaggio

  • Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Descrizione

Un tour dell'India che inizialmente porta alla scoperta del vivace stato di Gujarat, situato sulla costa occidentale del paese e famoso per il suo ricco patrimonio culturale e per le sue tradizioni. Il gran tour di Gujarat e Mumbai offre l'occasione di visitare questa regione, avvicinare la sua gente e conoscere il suo folklore. ammirare i suoi magnifici templi. Il Gujarat è sempre stato un centro di scambio commerciale tra India e altri popoli: l'attitudine al commercio è da sempre nelle vene dei suoi abitanti. Le persone del Gujarat sono benestanti e questo traspare dal loro stile di vita. Durante il viaggio, conoscerete anche gli aspetti più tradizionali e artistici di questo stato. Lo stile di vita colorato ed eclettico fa di questa comnunità la più vivace dell'India. Immergetevi con noi nel fascino del Gujarat!

Leggi di più

Un tour dell'India che inizialmente porta alla scoperta del vivace stato di Gujarat, situato sulla costa occidentale del paese e famoso per il suo ricco patrimonio culturale e per le sue tradizioni. Il gran tour di Gujarat e Mumbai offre l'occasione di visitare questa regione, avvicinare la sua gente e conoscere il suo folklore. ammirare i suoi magnifici templi. Il Gujarat è sempre stato un centro di scambio commerciale tra India e altri popoli: l'attitudine al commercio è da sempre nelle vene dei suoi abitanti. Le persone del Gujarat sono benestanti e questo traspare dal loro stile di vita. Durante il viaggio, conoscerete anche gli aspetti più tradizionali e artistici di questo stato. Lo stile di vita colorato ed eclettico fa di questa comnunità la più vivace dell'India. Immergetevi con noi nel fascino del Gujarat!

Durante la vostra avventura vivrete anche l'emozione unica di visitare Bollywood a Mumbai, entrare nel pozzo di Rani ki Vaav, incontrare le tribù Rabaari poco conosciute del Gujarat, esplorare i villaggi del Great Rann of Kutch ed incontrare rare specie di asino selvatico al Little Rann of Kutch, conoscere l'antico tempio di Somnath dedicato a Shiva, camminare per il mercato del pesce di Diu, vedere il leone asiatico al Parco nazionale Gir e oltre 800 templi giainisti sulla collina di Palitana

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Arrivo a Mumbai
    Day 1 Trasferimento in auto
    Arrivo a Mumbai

    Arrivo a Mumbai. Disbrigo delle formalità doganali e incontro con il rappresentante locale. Trasferimento in hotel. Pernottamento.

    Località visitate:
  • 2
    Mumbai - Ahmedabad (Treno)
    Day 2 Trasferimento in treno
    Mumbai - Ahmedabad (Treno)

    Trasferimento alla stazione ferroviaria per il treno per Ahmedabad. Arrivo ad Ahmedabad. Nel pomeriggio passeggiata nella città vecchia: il complesso del Sarkhej Roza, della Grande Moschea presso l'antico bazar islamico (Jama Masjid). Visita dell'ashram di Mahatma Gandhi dove ebbe inizio la celebre "marcia del sale". Pernottamento ad Ahmedabad.

    Località visitate:
  • 3
    Ahmadabad - Patan - Modhera - Dasada (200 km: circa 4 ore)
    Day 3 Trasferimento in auto
    Ahmadabad - Patan - Modhera - Dasada (200 km: circa 4 ore)

    Proseguimento per Dasada. Visita di Adalaj Baoli, uno dei più grandi esempi di architettura indù in Gujarata, risalente al 1502. Visita delle città d'arte di Modhera e Patan. A Modhera visita del tempio di Surya, dio del sole, uno dei maggiori capolavori dell'architettura indù del periodo Solanki (XI secolo). A Patan visita del meraviglioso Baani Rani-ki-Vav Baoli. Arrivo a Dasada e pernottamento in hotel. 

    Località visitate:
  • 4
    Dasada - Dhamadka - Ajrakpur - Dhaneti - Bhuj (290 km - circa 6 ore)
    Day 4 Trasferimento in auto
    Dasada - Dhamadka - Ajrakpur - Dhaneti - Bhuj (290 km - circa 6 ore)

    Mattina dedicata al safari nel Little Rann of Kutch, una distesa di fango e acqua, per la visita dei villaggi di pastori Rabari. La regione è ricca di animali tra cui antilopi, asini selvatici, gazzelle, volpi del deserto, pellicani, fenicotteri, cicogne e gru. Trasferimento a Bhuj con direzione Rann of Kutch, una regione che, durante la stagione dei monsoni, viene inondata d'acqua che si ritira dirante la stagione secca, lasciando uno spettacolare deserto unico al mondo. Visita dei villaggi tribali di Dhamkada, Ajrakhpur, e Dhaneti. Arrivo e sistemazione in hotel a Bhuj.

    Località visitate:
  • 5
    Bhuj
    Day 5 Trasferimento in auto
    Bhuj

    Escursione nel Grande Rann of Kutch, distesa deserta di paludi salate, caratterizzata da variopinti mercati ricchi di manufatti artigianali realizzati con tecniche medievali. I villaggi di Hodka, Ludhiana, Bhirandiara, Dhordo e Kavda offrono l'opportunità di conoscere le tribù Jat, Rabari, Harijan, Madharis e Lohana e i loro manufatti tipici. Un'esperienza unica da vivere a stretto contatto con le popolazioni locali ancora isolate e legate alle loro tradizioni. Ritorno a Bhuj e tempo libero per una passeggiata nel bazar. Pernottamento. 

    Località visitate:
  • 6
    Bhuj - Rajkot (240 Km, 4 ore)
    Day 6 Trasferimento in auto
    Bhuj - Rajkot (240 Km, 4 ore)

    Trasferimento a Rajkot. Nel pomeriggio visita al Palazzo Gondal e al tempio Swaminarayan. Cena e serata presso una casa Pooja. Pernottamento in hotel. 

    Località visitate:
  • 7
    Rajkot - Junagadh - Sasangir (160 Km, 4 ore)
    Day 7 Trasferimento in auto
    Rajkot - Junagadh - Sasangir (160 Km, 4 ore)

    Al mattino partenza per Junagadh e visita dell'imponente fortezza e del mausoleo di Mahabat Khan. Proseguimento per Sasangir. Nel pomeriggio si arriva al villaggio di Siddhi, abitato da tribù di origine africana. Pernottamento in hotel. 

    Località visitate:
  • 8
    Sasangir - Diu - Bhavnagar (200 km: circa 5 ore)
    Day 8 Trasferimento in auto
    Sasangir - Diu - Bhavnagar (200 km: circa 5 ore)

    Partenza per Bhavnagar. Durante il viaggio sosta all'isola di Diu che un tempo era dominio portoghese. Visita del forte di Diu e della chiesa di San Paolo, alla spiaggia e al mercato. 

    Località visitate:
  • 9
    Escursione a Palitana
    Day 9 Trasferimento in auto
    Escursione a Palitana

    Il più grande complesso di templi del Gujarat si trova a Palitana, a 50 km da Bhavnagar, un'antica roccaforte del giainismo, le cui origini risalgono ad oltre 2500 anni fa. Il gruppo di oltre 800 templi è stato suddiviso in sottogruppi. Il blocco più grande e alto è Khartavasi, con il tempio Adinath del secolo XVI e raffigurazioni dei Tirthankar, il tempio del diciannovesimo secolo Vallabhi e l'imponente tempio Motisah del 1836.

    Altri importanti templi includono il tempio Adiswara del sedicesimo secolo nel blocco Vimlavasi, il tempio Ramaji Gadhariya e il Bhavani del diciottesimo secolo. Si vedono altri importanti templi al Sakara Premchand Tuk, Ujambi Hemabhai tuk, Sheth Hemabhai Vakatachand tuk e altri complessi. Durante la visita, ammirerete raffinate incisioni, meravigliosi idoli, immagini, statue ingioiellate, torana intricate e molto altro. Potrete ammirare bellissimi paesaggi dalla cima della montagna, che spaziano fino al fiume Shetrunjaya. Nelle giornate serene, si vede persino la costa del golfo di Cambay, La cima può essere visitata dalle 7 alle 19. Il complesso copre la montagna Shetrunjaya.

    Rientro a Bhavnagar. Nel pomeriggio visita alla casa museo di Gandhi Smriti e al tempio Takhteshwar su una collina che domina l'intera città e la baia di Cambay. Tempo libero per visita ai bazar. 

    Località visitate:
  • 10
    Bhavnagar - Champaner (200 km, 5-6 ore)
    Day 10
    Bhavnagar - Champaner (200 km, 5-6 ore)

    Si prosegue alla volta della spettacolare Champaner, antica capitale del Gujarat dichiarata Patrimonio Unesco. La città si sviluppa intorno a Pavagadh, altura di origine vulcanica di 800 metri simile ad un frammento di Himalaya nel bel mezzo della pianura. Fondata come capitale Rajput nell'ottavo secolo e situata lungo un'importante rotta commerciale, Champaner fu assediata dal sultano Mahmud Bogart, che vi costruì molte strutture religiose.

    Le mura alla base della collina si estenevano un tempo per 6 km e circondavano edifici militari, religiosi e civili, oltre ad un complesso sistema di raccolta dell'acqua. Affascinanti strutture sono sicuramente le moschee, dove elementi decorativi islamici e indù si combinano. Il monumento più spettacolare è la Jama Masjid, costruita nel 1513, in 125 anni di lavori, con un ingresso riccamente decorato ed un imponente cortile interno. 

    Località visitate:
  • 11
    Champaner - Vadodara - Mumbai (Volo / Treno)
    Day 11 Trasferimento in aereo
    Champaner - Vadodara - Mumbai (Volo / Treno)

    Dopo colazione visita ai villaggi circostanti. Questi villaggi sono famosi per i gruppi etnici Rathwa e Dhanka. Si prosegue per Vadodara, arrivo a Vadodara e transfer a Mumbai. Arrivo a Mumbai e pernottamento in hotel. 

    Località visitate:
  • 12
    Partenza da Mumbai
    Day 12 Trasferimento in auto
    Partenza da Mumbai

    Dopo la colazione, visita al mercato del pesce e partenza per escursione alle grotte di Elephanta (in base al meteo). Ritorno a Mumbai e visita della città. Trasferimento all'aeroporto internazionale. 

    Località visitate:
  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende

    • Trasporto con veicolo ad aria condizionata con autista professionista
    • Pranzo in ristoranti di cucina internazionale
    • Guida professionista parlante inglese
    • Due bottiglie d'acqua a persona
    • Wifi gratis
    • Bagagliaio sull'auto
    • Pedaggi, parcheggi, tasse locali
    • Alloggi

    La quota non comprende

    • Voli internazionali e interni (Il nostro partner locale può provvedere su richiesta alla prenotazione dei voli)
    • Assicurazione medico / bagaglio /cancellazione (Il nostro partner locale può fornire su richiesta assicurazione con Allianz)
    • Eventuali assicurazioni per fotografie e video (da pagare in loco)
    • Visto per l'India (USD 50 da richiedere e acquistare online)
    • Check in anticipato e check out posticipato
    • Visite ed escursioni facoltative non in programma
    • Pasti non inclusi nel programma, menù a la carte, bevande, mance, spese personali e tutto quanto non espressamente indicato.