Bulgaria - Informazioni utili per il tuo viaggio

Mappa Fotogallery

Bulgaria

Dove si trova la Bulgaria

Situata nel cuore dell’Europa Centrale, è una terra ricca di bellezze naturali, di grandi contrasti e sorprese.

La Bulgaria si può considerare sia un paese di montagna che di mare. Anche se piccola di dimensioni, offre la possibilità di fare vacanze in luoghi ricchi di cultura antica, di panorami splendidi e di gente amichevole e cordiale, pronta ad offrire ospitalità e calore.

I confini della Bulgaria toccano paesi come la Romani, la Serbia, la Macedonia del Nord, la Grecia, la Turchia e il Mar Nero.

Quando andare in Bulgaria

Il clima della Bulgaria è in generale temperato, non troppo dissimle dall’Italia. Le estati sono calde, gli inverni freddi, con l’eccezione delle regioni più esterne bagnate dal Mar Nero o vicine alla Grecia, che hanno un clima più marittimo.

Per questi motivi il periodo migliore per andare in Bulgaria sono le stagioni più temperate, come la primavera o l’autunno.
L’estate è perfetta per una vacanza al mare, mentre l’inverno è la stagione ideale per visitare le famose montagna della Bulgaria, che sono una meta molto popolare per gli sport invernali.

Cosa mangiare in Bulgaria

La cucina bulgara è una cucina tipica della zona dei Balcani, con forte influenze da parte dei paesi che la circondano, in particolare influenze culinarie greche, turche, serbe.

I piatti principali bulgari sono basati sull’utilizzo di carne, verdure (come pomodori, cetrioli, peperoni e patate), formaggi freschi (simili alla feta) e insaporiti con aglio, cipolla, e spezie.

La Bulgaria offre diverse zuppe saporite da provare: le due zuppe più popolari sono la Shkembe Chorba (una zuppa a base di budello di agnello o maiale, con aceto, aglio e musaka) e la Tarator (una zuppa fredda a base di yogurt, cetrioli, finocchio, noci, prezzemolo).

La Bulgaria è anche famosa per i suoi spiedini di carne: si possono trovare in quasi ogni ristorante bulgaro. Oltre agli spiedini, uno dei piatti più popolari è il Sarmi, un involtino di foglie di cavolo ripieno di carne e riso.

Anche i dolci sono deliziosi, e influenzati molto dalla tradizione turca. Il più famoso è la Baklava, composto di pasta fillo sottilissima, imburrata e ricoperta di miele, e farcita con frutta secca (noci o pistacchi).

Cosa vedere in Bulgaria

Viaggiare in Bulgaria vuol dire fare un tuffo nella storia e nella tradizione dei Balcani. La capitale della Bulgaria, Sofia, è ricca di tracce storiche e culturali, come la Cattedrale di Aleksandr Nevskij.
Plovdiv è una città da scoprire, dove storia e architettura si intrecciano in un paesaggio unico.

Per una vacanza sulle soleggiate località del Mar Nero oppure sulle meravigliose valli di montagna che racchiudono antichi monasteri, la Bulgaria presenta un paesaggio naturale infinito, caratterizzato da spiagge dorate lungo la costa del Mar Nero, da catene montuose, da magnifiche gole, da fiumi, da zone termali con sorgenti naturali. 

Con le montagne che occupano la metà del territorio nazionale, ha dato origine ad una nuova destinazione per le vacanze dedicate agli sport invernali. È un paese particolarmente orgoglioso della sua ricca tradizione e del suo folklore. Le danze popolari, la musica, i costumi nazionali ed i rituali tradizionali, svolgono un ruolo importante nella vita della popolazione bulgara.

Il territorio della Bulgaria ha molto da offrire a tutte le diverse tipologie di turisti: per coloro che vogliono vedere i monumenti storici e culturali, per coloro che vogliono partecipare alla vita folkloristica, per i giovani appassionati di sport e viaggi, per le famiglie con bambini, per gli anziani e tutte le persone che hanno bisogno di trattamenti.

La Bulgaria può essere considerato un paese di montagna, in quanto più della metà del suo territorio è occupato da montagne. Esse variano in altezza e in natura e sono accessibili durante tutto l’anno, offrendo ai turisti infinite opportunità di svago, escursioni e sport, tra cui gli sport invernali che stanno conquistando un posto di rilievo a livello europeo. Con i suoi tredici secoli di storia, la Bulgaria ha attirato molti turisti provenienti da tutto il mondo, per ammirare la grande varietà di tesori, come le misteriose tombe della Tracia, i magnifici affreschi e molti altri esempi di antiche arti applicate.

La maggior parte delle feste tradizionali bulgare risale a tempi antichi. La Bulgaria è inoltre famosa per gli esclusivi trattamenti con acque minerali e termali. Ci sono, inoltre, 378 km di fascia costiera con spiagge meravigliose, oltre cinquecento sorgenti minerali.

Moneta bulgara

La Bulgaria possiede ancora la sua moneta nazionale, il Lev bulgaro. Cambiare i Lev con gli Euro è facile, basta rivolgersi ad uno sportello di cambio di valuta oppure ad una banca locale.

La maggior parte dei negozi e dei ristoranti accettano carte di credito e carte di debito abilitate per l’acquisto internazionale (come Mastercard o Visa).

Voli per la Bulgaria

Come arrivare in Bulgaria dall’Italia?

I voli per la Bulgaria sono il modo più semplice per arrivare nel paese. Il principale aeroporto è quello di Sofia, da cui partono e arrivano voli dalle principali città italiane, come Milano, Roma, Venezia e molti altri.

Ci sono molte compagnie aree che viaggiano da e per la Bulgaria, tra cui Alitalia, Lufthansa, LOT, Bulgaria Air ma anche compagnie low cost come Wizz Air e Ryanair.