Siete alla ricerca di una sfida avventurosa e di un'esperienza di trekking fuori dal comune? Vi aiutiamo noi, proponendovi uno splendido tour di trekking in Nepal fino al campo base dell'Everest, nel cuore dell'Himalaya. Il trekking al campo base dell'Everest è famoso per i suoi panorami spettacolari e per l'ospitalità degli abitanti, gli Sherpa.

Leggi di più

Siete alla ricerca di una sfida avventurosa e di un'esperienza di trekking fuori dal comune? Vi aiutiamo noi, proponendovi uno splendido tour di trekking in Nepal fino al campo base dell'Everest, nel cuore dell'Himalaya. Il trekking al campo base dell'Everest è famoso per i suoi panorami spettacolari e per l'ospitalità degli abitanti, gli Sherpa.

Questo tour di trekking regala panorami meravigliosi delle montagne più alte del pianeta. E' possibile effettuarlo tutto l'anno, ma il periodo migliore va da marzo a maggio e da settembre a dicembre.

Il viaggio inizia con un volo di 30 minuti da Kathmandu a Lukla, uno dei punti di accesso alla regione dell'Everest. Il trekking inizia da Lukla, con diverse soste in case da tè per assaggiare cibo locale e occidentale. Il percorso attraversa quindi la verde valle di Dudhkosi, ricca di flora e fauna, di villaggi Sherpa e monasteri buddisti. In seguito si raggiunge a piedi il leggendario villaggio Sherpa di Namche Bazaar, dove trascorrerete due notti tra esplorazioni e acclimatamento, un aspetto molto importante per la vostra sicurezza. In seguito si prosegue verso i villaggi di Tengboche, Pangboche, Dingboche e Lobuche dove si vedono gli yak che pascolano nei prati.

Infine raggiungerete l'ultimo insediamento umano, il villaggio di Gorakshep, a due ore dal campo base dell'Everest. Qui potrete ammirare la cascata ghiacciata di Khumbu e poi procedere verso Kalapathar per ammirare i panorami più belli della catena dell'Himalaya. Da qui si scende seguendo lo stesso percorso con panorami da mozzare il fiato.

I punti salienti del trekking al campo base dell'Everest:

  • Visita del Museo Sherpa e del mercato del sabato di Namche Bazaar
  • Panorami indimenticabili dal quartier generale del parco nazionale e dall'Everest View Hotel
  • Conoscenza della cultura Sherpa e visita alla "testa dello Yeti" al villaggio di Khumjung
  • Visita al monastero di Tengboche
Rajendra
Viaggio proposto da Rajendra Esperto di viaggi in Nepal

Riepilogo di viaggio

  • Partenza Kathmandu
  • Conclusione Kathmandu
  • Paesi
    • Nepal
  • Città
    • Kathmandu
    • Phakding
    • Namche Bazaar
    • Tengboche
    • Dingboche
    • Lobuche
    • Gorak Shep
    • Pheriche
    • Lukla
  • Tema Avventura e trekking
  • Tipologia viaggio Viaggio su misura
  • Sistemazione Standard
  • Volo Escluso
  • Guida Compresa
  • Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Arrivo all'aeroporto di Kathmandu
    Day 1 Trasferimento in auto

    Benvenuti a Kathmandu. Una volta in aeroporto sarete accolti da un rappresentante che vi aiuterà nel trasferimento in hotel in auto privata o bus. Dopo essersi registrati in hotel sarà possibile riposare o iniziare a esplorare la città liberamente.

    Località visitate:
  • 2
    Valle di Kathmandu
    Day 2

    Inizierete il tour di visite dall'hotel dopo la colazione intorno alle 8.30. Viaggerete su veicolo privato con guida professionista. Il tour di visite inizia dal maggiore tempio indù chiamato Pashupatinath, poi il Bouddhanath e il Swoyambhunath (tempio delle scimmie).

    Alla fine della giornata, si visita piazza Durbar e poi si rientra in hotel per assistere a una breve presentazione del trekking.

    Località visitate:
  • 3
    Lukla e trekking verso Phakding (2610m)
    Day 3

    Oggi si prenderà un volo di 30 minuti per Lukla al mattino presto. Sarete presentati al vostro trasportatore in aeroporto. Dopo una ricca colazione a Lukla, si inizia il trekking. La camminata per Phakding è semplice e dura circa tre ore, passando per la valle di Dudhkosi.

    Ci si sposta a nord dall'aeroporto di Chheplung (2700 m) e si attraversa il fiume ThadoKoshi su un ponte sospeso. Superato il ponte, vederete le cime di Kusum e Kanggru (6367 m), alcune delle vette più difficili da scalare. Dopo il ThadoKoshi, il percorso si impenna verso il Ghat (2590 m) e attraversa un crinale segnato da pietre Mani.

    Si prosegue la salita per raggiungere il bel villaggio di Phakding dove si trascorre la notte.

    Località visitate:
  • 4
    Phakding - Namche Bazaar (3445m)
    Day 4

    Inizierete il vostro secondo giorno di trekking attraversando la valle del fiume Dudhkosi. Attraverserete il fiume cinque volte su emozionanti ponti sospesi pieni di bandiere religiose lungo il tragitto per Namche. Dopo aver superato l'ultimo fiume, si continua la salita che lentamente vi condurrà a Jorsale.

    E' una salita di circa due ore e mezza quella che conduce a Namche con due punti di osservazione lungo il tragitto. Godrete di panorami magnifici del monte Everest se la giornata sarà serena. A Jorsale entrerete nel Parco nazionale Sagarmatha dove vi saranno controllati i permessi. Dopo 5 o 6 ore di camminata impegnativa, finalmente raggiungerete il principale centro di commercio della regione, Namche Bazaar.

    Località visitate:
  • 5
    Namche Bazaar (3445m)
    Day 5

    Acclimatarsi è molto importante prima di procedere verso altitudini più elevate ed evitare malesseri. Sarete accompagnati in un'escursione di una giornata intera nei villaggi di Khunde e Khumjung e tornerete a Namche contemplando il bellissimo panorama dell'Everest dall'Everest View Hotel di Khumjung. Vedrete anche il cosiddetto "teschio dello yeti" nel monastero della regione.

    Potrete anche visitare la panetteria in posizione più elevata al mondo. Ammirerete panorami spettacolari dell'Everest, del Lhotse, dell'Ama Dablam e altre vette se ci sarà il sole. Anche la vista dall'Everest View Hotel è impressionante.

    Dopo una ricca colazione, si inizia una salita ripida di un'ora verso l'aeroporto di Syangboche (3790 m), da cui lentamente si salirà verso Khunde superando numerosi chorten (monumenti buddisti di pietra). Da Khunde si prosegue lungo il percorso a est verso Khumjung, il più grande villaggio della regione di Khumbu, ai piedi della sacra vetta di Khumblia.

    Dopo il pranzo a Khumjung, si segue una salita graduale verso l'Everest View Hotel dove ammirerete panorami spettacolari delle montagne. In seguito si scende verso Namche (3540 m). 4/5 ore di camminata.

    Località visitate:
  • 6
    Namche Bazaar - Tengboche (3860m)
    Day 6

    Il trekking verso Tengboche si snoda tra valli laterali, con piccole salite e discese, fino ai negozi di tè di Kenjoma, e si unisce al sentiero di Khumjung poco prima di una serie di pietre Mani. I panorami dell'Everest e dell'Ama Dablam sono fantastici in questa parte del percorso.

    Si supera il piccolo insediamento di Sanasa da cui il sentiero discende verso Phunki Thanga (3250 m). Da qui la salita si fa ripida attraverso pineti e pietre Mani, seguendo le pendici della collina fino ad uno spiazzo in cui si erge il monastero di Tengboche a 3870 metri di altezza.

    I giganti himalayani di Kwangde (6187 m), Tawachee (6542 m), Everest, Nuptse, Lhotse (8501 m), Ama Dablam, Kantega e Thamserku offrono un panorama molto suggestivo. Passerete la notte al villaggio di Tengboche (5 ore).

    Località visitate:
  • 7
    Trekking verso Dingboche (4360m)
    Day 7

    Il trekking inizia con una discesa attraverso una bellissima foresta, poi si attraversa l'Imja Khola e si passa per il villaggio di Pangboche. Il percorso attraversa quindi pascoli estivi fino a Dingboche. Passerete la notte a Dingboche, un paesino molto tranquillo da cui si vedono le montagne. La camminata è molto semplice e dura circa 3-4 ore.

    Località visitate:
  • 8
    Acclimatamento a Dingboche (4360m)
    Day 8

    L'escursione di oggi inizia intorno alle 8.30 dopo la colazione. Il trekking per Chhukung è piacevole e semplice e regala panorami incantevoli di molte vette, soprattutto dell'Ama Dablam.

    Questo breve trekking è uno dei punti forti del tour. Il viaggio di ritorno alla valle di Dingboche per il pernottamento è breve. Mentre si rientra a Dingboche è possibile incontrare vento forte.

    Località visitate:
  • 9
    Trekking verso Lobuche (4930m)
    Day 9

    La giornata inizia con la salita percorso dei chorten, semplice e della durata di circa un'ora. In seguito, si arriva a Thugla all'altezza di 4600 metri presso una casa da tè dove si pranza prima di salire la parte più ripida del percorso di oggi per circa un'ora e mezza. Raggiungerete montagne elevate quali monte Pumori e monte Nuptse dopo un po', mentre si procede verso Lobuche, dove vi sarà fornito solo alloggio e cibo spartano.

    In seguito si attraverserà a piedi una vasta valle fino a Thugla, lasciandosi alle spalle la postazione di soccorso per escursionisti di Pheriche a 4240 metri. Una volta usciti dalla valle, si discende verso i pascoli degli yak a Lobuche. Pernottamento in un rifugio. L'escursione di questa giornata dura circa 5 ore e mezza.

    Località visitate:
  • 10
    Trekking per Gorakshep (5160m) e campo base dell'Everest (5545m)
    Day 10

    Al mattino si effettua un'escursione di 2 ore fino a Gorakshep. La prima parte è semplice, ma un'ora dopo il percorso si fa più impegnativo, compensato dai gradevoli panorami delle grandi pareti dell'Everest, del Nuptse e diverse altre montagne. Dopo una salita di circa 150 metri, il percorso migliora di nuovo. Poco dopo si raggiunge la morena.

    Infine si raggiungono i 5160 metri, il villaggio più elevato, a Gorakshep. Dopo pranzo, si inizia la salita al campo base dell'Everest. Si cammina sul crinale del ghiacciaio Khumbu. Dopo la camminata sul versante per circa un'ora e mezza, si attraversa il ghiacciaio e si raggiunge la zona del campo base dell'Everest.

    Oggi si raggiunge la vostra destinazione finale con il trekking al campo base dell'Everest ad un'altitudine di 5360 metri. Qui potrete contemplare bene il ghiacciaio Khumbu e la cascata ghiacciata. In seguito si riprende il cammino verso Gorakshep. (6-7 ore).

    Località visitate:
  • 11
    Kalapathar (5545m) e rientro a Pheriche (4280m)
    Day 11

    Camminata alla mattina presto fino a Kalapathar da Gorakshep che dista circa 2 ore. La breve escursione fino a Kalapathar, con i suoi panorami nitidi del monte Everest e delle vette circostanti, è magnifica.

    Nel pomeriggio, si ripercorre il sentiero fino a Gorakshep lungo una discesa semplice. Si raggiunge Gorakshep, si mangia qualcosa e si prosegue fino a Pheriche. Vi sentirete molto meglio una volta scesi dal punto più elevato del percorso. Pernottamento in rifugio. Si scende verso Pheriche. (6-7 ore).

    Località visitate:
  • 12
    Trekking fino a Namche Bazaar
    Day 12

    Da Debuche, una salita di mezz'ora conduce a Tengboche. Da Tengboche si scende verso Phunkithanga a 3200 metri d'altezza. Poi si effettua l'ultima salita verso Namche Bazaar per la festa di addio. Una volta a Namche sarà possibile usufruire di tutti i servizi per rientrare in contatto con il resto del mondo. Potrete rilassarvi alla panetteria, al bar e presso altri luoghi di ritrovo e intrattenimento.

    Località visitate:
  • 13
    Rientro a Lukla
    Day 13

    Con un trekking di circa 7 ore si raggiunge Lukla da Namche, un percorso prevalentemente in discesa. Oggi si conclude il trekking all'uscita dal Parco nazionale Sagarmatha. Concluderete questa bellssima esperienza con una piacevole passeggiata fino a Lukla.

    Località visitate:
  • 14
    Kathmandu
    Day 14

    Volo per Kathmandu la mattina presto. Dall'aeroporto di Kathmandu sarete trasferiti in hotel.

    Località visitate:
  • 15
    Fine del tour
    Day 15 Trasferimento in auto

    Un rappresentante vi accompagnerà all'aeroporto da dove prenderete il vostro volo.

    Località visitate:
  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende
    • Trasferimenti aeroportuali con veicolo privato
    • Tre notti in hotel standard in camera doppia a Kathmandu con colazione
    • Tre pasti al giorno (colazione, pranzo e cena) durante il trekking
    • Frutta fresca ogni sera dopo cena
    • Alloggi in pensioni durante il percorso di trekking
    • Tutta la documentazione necessaria per accedere al Parco nazionale Sagarmatha e permessi obbligatori
    • Volo Kathmandu -Lukla - Kathmandu con trasferimenti aeroportuali privati e tasse aeroportuali per volo interno
    • Guida esperta e professionista con inglese
    • Trasportatori dotati di apposita attrezzatura di sicurezza e assicurazione (un trasportatore ogni due persone)
    • Equipaggiamento sanitario (kit di primo soccorso a disposizione)
    • Eventuale elicottero di emergenza
    • Uso di sacco a pelo, giacca a piumino, borsone da viaggio e bastoni da trekking (se non si portano con sè da casa, andranno restituiti alla fine del viaggio)
    • T-shirt omaggio e cappellino
    • Tasse governative
    • Tour di visita di Kathmandu con veicolo privato
    • Mappa del trekking al campo base dell'Everest
    • Pulsossimetro per controllo delle pulsazioni sanguigne e battito cardiaco due volte al giorno (utile per verificare lo stato di salute ad altitudini elevate) al fine di garantire la massima sicurezza durante il trekking per escursionisti di ogni livello
    • Assistente per gruppi con più di 4 persone
    La quota non comprende
    • Pranzi e cene a Kathmandu
    • Visto per il Nepal (sarà possibile ottenere il visto all'arrivo all'aeroporto internazionale Tribhuwan di Kathamandu) - 25 USD per un visto di 15 giorni
    • Assicurazione medica e di viaggio
    • Voli internazionali
    • Spese personali
    • Bevande fredde e calde, alcoliche e non durante il trekking (es. bevande acquistate durante le soste e le serate negli alloggi)
    • Dessert e snack
    • Doccia calda e ricarica batterie nelle pensioni
    • Mance per guide, facchini e autisti
    • Ingressi ai monumenti di Kathmandu (25 USD)
    • Tassa per bagaglio di oltre 15 kg per il volo per Lukla

    Le partenze indicate sono soggette a riconferma in base al numero di partecipanti.