Chichen Itza

Messico

Mappa Fotogallery

Chichen Itza

Il nome Chichen Itza deriva dalle parole chi ("bocca") e ch'en ("pozzo"), e significa letteralmente "Alla bocca del pozzo degli Itza".

Essendo la città maya meglio conservata e più famosa, Chichen Itzà è il sito archeologico più frequentato ed è la meta irrinunciabile di qualsiasi tour in Messico.

Chichen Itzà si trova nello Yucatan ed è a circa 200 chilometri da Cancun, dalla quale è facilmente raggiungibile in pullman.

Arrivati nel sito maya si rimane senza parole di fronte alla Piramide di Kukulkan, conosciuta anche come il Castillo ed alta circa 25 metri.
Rappresentazione ideale del calendario maya, la piramide viene in genere “scalata” dai turisti ai quali viene sempre raccomandata prudenza nel salire e nello scendere gradini così ripidi. Le sue 4 scalinate, con 90 gradini ciascuna rappresentano 360 giorni; gli ultimi 4 gradini e la piattaforma in cima rappresentano i 5 giorni nefasti.

Nel 2007 il sito è stato inserito fra le sette meraviglie del mondo.

A poca distanza dal Castillo sorge il Tempio dei Guerrieri che vede all’ingresso la statua di Chac Mool e a lato la “foresta di colonne”.
Per finire è interessante sostare al Caracol - osservatorio astronomico a forma di chiocciola - e dedicare un po’ di attenzione al Juego de la Pelota, la corte che ospitava le sfide di questo antico gioco che è ancora in buono stato di conservazione.

Nei pressi di Chichen Itzà si possono visitare anche i siti di Ekbalam (a nord est) e di Edzna, dove si trova una ampia rete di pozzi e canali.