Venite a scoprire il fascinoso Iran, in Asia, i suoi magnifici palazzi e moschee, i bazar e i giardini, ma soprattutto venite a scoprire il ricco patrimonio storico lasciato dalle sue antiche civiltà. I costumi colorati e i tessuti caratteristici di queste popolazioni incuriosiscono i turisti, attratti qui dalla possibilità di ammirare ciò che resta delle grandi migrazioni nomadi.

Leggi di più

Venite a scoprire il fascinoso Iran, in Asia, i suoi magnifici palazzi e moschee, i bazar e i giardini, ma soprattutto venite a scoprire il ricco patrimonio storico lasciato dalle sue antiche civiltà. I costumi colorati e i tessuti caratteristici di queste popolazioni incuriosiscono i turisti, attratti qui dalla possibilità di ammirare ciò che resta delle grandi migrazioni nomadi.

Ecco alcune delle tappe della vostra vacanza:

  • Visita delle città di Tehran e Shiraz
  • Visita delle principali attrazioni di Nagsh e Rostam 
  • Escursione a Persepoli
  • Visita di Isfahan e Kashan  

 

Riepilogo di viaggio

  • Partenza Teheran
  • Conclusione Teheran
  • Paesi
    • Iran
  • Città
    • Teheran
    • Shiraz
    • Isfahan
  • Tema Storia, arte e cultura
  • Tipologia viaggio Partenza di gruppo
  • Sistemazione Standard
  • Volo Incluso
  • Guida Compresa
  • Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Italia - Tehran
    Day 1

    Partenza con volo dall'Italia. Arrivo e incontro con la guida locale, trasferimento in pullman privato in hotel. Sistemazione, cena e pernottamento.

    Località visitate:
  • 2
    Tehran - Shiraz
    Day 2

    Pensione completa. Al mattino visita della città, situata tra 1100 e 1750 metri a ridosso del monte Demavand. Il nome è composto da "Teh" (calda) e "ran" (localita'). La giornata comincia con la visita del Museo Iran Bastan, il Museo Nazionale, al cui interno si trova una splendida collezione di ceramiche, terracotte, sculture e incisioni in pietra rinvenute nei principali scavi archeologici. Visita al Museo Nazionale dei Gioielli (aperto solo dalle 14.00 alle 16.00- dal sabato al martedì). E’ situato all´interno di un´enorme cassaforte, la cui porta d´ingresso, con sofisticati sistemi di sicurezza, è spessa 25 cm. All´interno si può osservare una tra le collezioni di gioielli più importanti al mondo, accumulata attraverso i secoli da tutte le dinastie persiane. Tra tutti brilla particolarmente un diamante rosa di 182 carati, il Darya-e Nour (Mare di Luce). Fu estratto nelle miniere di Golconda e portato in Persia da Nadir scià (1688 - 1747) al ritorno dalla sua vittoriosa campagna in India (1739).

    Del bottino faceva parte anche il trono del Pavone, asportato dal forte di Agra in India, appartenuto ai sovrani Moghul e oggi esposto anch'esso nelle sale del museo. Molti pezzi furono trafugati nei giorni successivi all'abbandono dello scià Reza Pahlavi del paese (16 gennaio 1979).  Visita al Palazzo reale di Golestan: il più antico dei monumenti storici di Teheran, il Palazzo Golestan (Palazzo dei Fiori), recentemente inserito nei Patrimoni dell’Umanità dall’Unesco, è un complesso di edifici eretti nel XVII secolo e splendidamente decorati. Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo domestico dall’aeroporto per Shiraz (durata del volo un’ora circa). Arrivo in città, cena e pernottamento.

    Località visitate:
  • 3
    Shiraz – Persepoli - Nagsh e Rostam - Shiraz
    Day 3

    Pensione completa. In mattinata escursione a Persepoli (1700 mt), luogo che incarna la grandezza e il crollo di uno degli imperi più  potenti del mondo antico, quello degli Achemenedi.  Persepoli è il risultato della più alta concentrazione di talenti e ingegni chiamati da ogni parte dell’impero achemenide, una miscela multiculturale che la rendono il più grandioso capolavoro delle civiltà dell’antico Vicino Oriente. La visita prosegue con Naqsh e Rostam, luogo delle tombe dei primi Imperatori: Dario il Grande, Serse,  Artaserse I e Dario II.

    Rientro a Shiraz e visita della città, nota per i suoi giardini e per la mitezza del suo clima. Fu  capitale sotto diverse dinastie e  patria di illustri poeti come Saadi e Hafez. Visita della città e del Complesso di Vakil (moschea, hammam, bazar): la fortezza di Karim Khan (dall’esterno), il caravanserraglio di Moshir, Hafezieh (la tomba di Hafez).  Sistemazione in hotel. Pernottamento.

    Località visitate:
  • 4
    Shiraz - Pasargade - Isfahan
    Day 4

    Pensione completa. Partenza per Isfahan. Durante il percorso visita a Pasargade, la prima capitale del regno achemenide, dove è posizionata la tomba di Ciro il Grande.  Arrivo in serata a Isfahan e sistemazione in hotel. Pernottamento.

    Località visitate:
  • 5
    Isafahan
    Day 5

    Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della città tra le più suggestive al mondo. C'è un vecchio detto persiano che dice: “se vuoi vedere il mondo, basta vedere Venezia e Isfahan”. Per secoli è stata crocevia di commerci, mercanti, artigiani, che hanno dato impulso alla creazione di una città culturale, signorile che lascia senza fiato per la bellezza dei suoi monumenti: moschee, palazzi e dimore di pregevole fattura. Nel pomeriggio visita della stupenda piazza centrale, coi suoi palazzi signorili e con le sue botteghe di artigiani, della Moschea dell'Imam e del Bazar. Proseguimento delle visite a Esfehan, il quartiere Armeno, con le sue chiese e cattedrali, i famosi ponti Sio- se pol Khajou,  dalla magnifica architettura, la Moschea del Venerdi, poi l’animatissimo bazar, oltre ai vari monumenti voluti dallo Shah Abbass e i successori Safavidi. Sistemazione in hotel, pensione completa.

     

    Località visitate:
  • 6
    Isafahan
    Day 6

    Pensione completa. Al mattino proseguimento della visita città col quartiere armeno e le sue chiese. L'intento nella creazione di questo quartiere era quello di proteggere questa popolazione cristiana durante l'invasione ottomana, ma anche di aiutare lo sviluppo della città di Isfahan, dato che gli armeni erano famosi per essere lavoratori tenaci e instancabili, oltre che abili mercanti; Nel quartiere si trovano vari ponti e la Moschea del venerdì, costituita da due cupole che hanno diverse tipologie di decorazioni.

    Si prosegue coi vari monumenti voluti dallo Shah Abbass e il bazar, che è suddiviso in Hujre', stanze, che sono di fatto le botteghe o i negozi. Il bazar era talmente importante che nell'era Safavide persino nazioni straniere avevano le loro rappresentanze qui, come avviene nei moderni centri commerciali. Oggi la struttura riunisce le botteghe degli artisti manufatturieri e degli artigiani. Pernottamento.

    Località visitate:
  • 7
    Isfahan - Kashan – Tehran
    Day 7

    Pensione completa. Al mattino Partenza per Tehran. Nel corso del viaggio si effettuerà la visita a Kashan, famosa per la produzione di ceramica smaltata e per tutto il suo artigianato. Visita alle ville dell’ Ottocento iraniano, abitazioni bioclimatiche scavate nel terreno (Brugerdiha). Si visiterà anche il bellissimo hammam di Soltan Amir Ahmad. Infine il giardino di Fin, dove e' stato incoronato il grande Shah Abbass.  Proseguimento per Tehran.  Arrivo in serata e sistemazione in hotel. 

    Località visitate:
  • 8
    Fine del tour
    Day 8
    Località visitate:
  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende
    • trasporto con voli di linea Iran air da Milano, in classe economica;
    • trasporto in franchigia Kg 20 e con un solo bagaglio in stiva;
    • volo interno con Iran Air 
    • sistemazione in camere doppie in hotel 5 stelle (classificazione locale);
    • pasti come da programma in ristoranti locali;
    • trasporti interni con pullman come indicato nel programma;
    • accompagnatore dall’Italia con minimo 20 partecipanti
    • visite ed escursioni con guida locale parlante italiano indicate nel programma (ingressi inclusi solo quando espressamente specificato);
    • borsa da viaggio in omaggio;
    • assicurazione infortunio, malattia e bagaglio.
    La quota non comprende
    • tasse aeroportuali, visto consolare, facchinaggio, eventuali tasse di ingresso/uscita richieste in frontiera, mance (vedi notizie), bevande, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi.