Abhilash Viaggio proposto da: Abhilash

Il patrimonio dell'antico Rajasthan

Tour - Lusso e charme - India, Delhi

Mappa Fotogallery

Richiedi un preventivo gratuito senza impegno

Volo escluso

Itinerario

Tour senza volo

Verificato Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Spingendosi nelle aree più periferiche ed incontaminate dell'antico Rajasthan, in India, dove la natura conserva ancora intatta la sua bellezza e i riti e le tradizioni antiche sono ancora vive e ben testimoniate, si avrà un incontro ravvicinato con la vita rurale del Paese: questo è quanto saprà offrire questo viaggio ma non solo…
La gente e il loro modo di vivere, la stupefacente magia del deserto, la bellezza immutata delle città lascerà negli occhi un’emozione intensa e un ricordo indelebile, difficilmente descrivibile a parole…

Località visitate

Tag

  1. Delhi

    Delhi

    Arrivo a Delhi, incontro con la guida e trasferimento in hotel.
    Durante il pomeriggio visita della città: si inizia dalla Old Delhi, la parte storica, circondata da mura. Passando per il Forte Rosso, si può ammirare il più maestoso tra i monumenti dell’impero Moghul, il Jama Masjid (chiuso il venerdì), ovvero la più grande moschea dell’India. Costruita tra il 1644 e il 1658 durante l’impero di Shah Jahan, è un’imponente opera architettonica di mattoni rossi e marmo bianco che si estende per 40mt. in altezza, con 4 torri agli angoli e 3 ingressi. Sulle rive del fiume Yamuna, il Rajghat: luogo in cui venne cremato Mahatma Gandhi, seguito al suo assassinio nel 1948.

    Rientro in hotel e pernottamento.

    Località visitate

    Day 1-2

    Sistemazioni proposte

  2. Delhi - Nawalgarh

    Delhi - Nawalgarh

    Dopo colazione si proseguirà la scoperta di New Delhi: la parte nuova ideata, progettata e costruita in uno stile maestoso dagli inglesi negli anni ’20 del XX secolo, è una città dagli ampi viali alberati, parchi, giardini, grandiose residenze che ospitano il Parlamento, i ministeri, le ambasciate, la zona del Connaught Place, centro finanziario, commerciale e di business.

    L’India Gate, ovvero l’arco di trionfo, porta con sé i nomi di  diverse migliaia di indiani che persero la loro vita durante la Prima Guerra Mondiale. Di fronte si trova il Rashtrapati Bhavan, la residenza ufficiale del Presidente indiano, connubio perfetto tra stile architettonico occidentale e Mughal. Circondato da enormi parchi, la sua costruzione fu ultimata nel 1929. Il Qutub Minar, alta 73mt., è una torre con un diametro di 15mt. che va stringendosi fino a un minimo di 2mt. e mezzo. Si sviluppa su cinque piani, ognuno dei quali possiede un balcone sporgente. Il mausoleo di Humayun, eretto tra il 1564 e il 1572 da Haji Begum, la vedova del secondo imperatore Mughal. Dopo nove anni dalla morte di Humayun, ci vollero otto anni per ultimarne la costruzione. Disegnato dall’architetto persiano Misak Mirza Ghiyaz, dalla forma ottagonale rialzata, con due cupole, otto archi, circondato da una grande cinta muraria, il mausoleo è una struttura imponente.

    Nel pomeriggio partenza per Nawalgarh.

    Arrivo e pernottamento in hotel.

    Località visitate

    Day 3

    Sistemazioni proposte

  3. Nawalgarh - Bikaner - Gajner

    Nawalgarh - Bikaner - Gajner

    Dopo colazione ci si dedicherà alla scoperta di Nawalgarh, ricca di favolose Haveli: Aath Haveli, Murarka Haveli, Khedwal Bhawan, etc.

    Si proseguirà poi per il Ganga Mai Temple e per Fatehpur. Lungo la strada ci si fermerà anche a Bikaner, città che si trova alle soglie del deserto del Thar dalla quale passavano le carovane che venivano dall’Africa e dall’Asia Occidentale; si ammirerà l’impressionante forte, fondato da Raja Rai Singh, con la lunga fila di 37 padiglioni e le finestre tutte finemente decorate.

    Si raggiungerà poi Gajner, sistemazione e pernottamento in hotel.

    Località visitate

    Day 4

    Sistemazioni proposte

  4. Gajner - Kolayat - Jaisalmer

    Gajner - Kolayat - Jaisalmer

    Giornata dedicata ad un lungo spostamento che ci condurrà nelle splendida Jaisalmer. Lungo il tragitto si effettuerà una sosta a Kolayat, per la visita del lago e dei suoi 52 ghat. Questa città è considerata sacra e i fedeli sostengono che un giorno qui sia meglio di dieci anni in una delle altre città sacre.

    All’arrivo a Jaisalmer sistemazione in hotel e pernottamento.

    Località visitate

    Day 5

    Sistemazioni proposte

  5. Jaisalmer

    Jaisalmer

    Dopo colazione visita di Jaisalmer, uno dei più preziosi gioielli dell'India, un deserto magico. Fortificata in arenaria dal colore dell'oro, come un miraggio emerge dal desolato deserto. L'incomparabile bellezza e la stupefacente magia del deserto non sono state intaccate dal tempo e ancor oggi si possono ammirare nella loro integrità.

    La cittadina è nota per la magnificenza dei suoi palazzi e dei suoi Haveli. L'imponente forte dorato fa da sentinella, dai suoi 80 metri di altezza, allo sterminato deserto che si estende ai suoi piedi, racchiudendo un'intera città fra i suoi bastioni. La cittadella è caratterizzata da un intreccio di vicoli e stradine costellate da alcuni splendidi haveli; Patwon-Ki-Haveli, è il più conosciuto e ammirato, il Salim Singh Ki-Haveli, caratterizzato da una cupola blu e uno squisito balconcino aggettante e il Nathmalji-Ki-Haveli con la sua pietra finemente lavorata, che si riflette anche nella sottile ragnatela delle sue finestre a griglia. Di particolare importanza, i tre templi jainisti magnificamente scolpiti, risalenti al 12-15 secolo D.C. ed il famoso Parswanath Temple, con i suoi sancta sanctorum scolpiti con figure umane e di animali che è considerato il più antico e stupendo tempio jainista del mondo.

    Nel pomeriggio escursione al Sam Desert, a 45 km.dalla città, dove si possono ammirare le immagini scolpite sulle sabbia dal vento e fare giri in cammello sulle dune, un'esperienza davvero indimenticabile soprattutto nella luce del tramonto.

    Pernottamento in hotel.

    Località visitate

    Day 6

    Sistemazioni proposte

  6. Jaisalmer - Khimsar

    Jaisalmer - Khimsar

    Partenza dopo colazione per Khimsar.
    All’arrivo visita del Forte, la cui costruzione è iniziata nel 1523 per opera di Rao Karamsji, figlio del fondatore di Jodhpur.

    Sistemazione in hotel e pernottamento.

    Località visitate

    Day 7

    Sistemazioni proposte

  7. Khimsar - Jodhpur - Rohet

    Khimsar - Jodhpur - Rohet

    Poco prima dell’alba si effettuerà un jeep safari alla Riserva di Blackbuck e ai villaggi sulle dune. Qui, immersi in un mare di sabbia, si attenderà il sorgere del sole con i suoi riflessi dorati. 

    Si proseguirà poi per Rohet.

    Lungo il tragitto sosta a Jodhpur, la “città blu”, antica capitale del regno di Rathor: si visiteranno il Meherangarh Fort, l’antica residenza del Maharaja ed i cenotafi reali di marmo bianco Jaswant Thada costruiti per commemorare le gesta dei sovrani del 19° secolo.

    All’arrivo a Rohet sistemazione in hotel e pernottamento.

    Località visitate

    Day 8

    Sistemazioni proposte

  8. Rohet - Ranakpur - Kumbhalgarh

    Rohet - Ranakpur - Kumbhalgarh

    Dopo colazione visita dei villaggi locali e del Rohet Garh Fort in jeep.
    La tarda mattinata sarà dedicata alla visita delle comunità ‘Bishnois’, ‘Patels’, ‘Raikas’, ‘Moilas, grandi protettori della natura, con la possibilità di vedere la Black Buck Antelope, la più bella antilope indiana, che vive vicino ai villaggi. Si potranno poi incontrare i Raikas, i Paliwals e i Meghwals.

    Nel pomeriggio si proseguirà per Kumbhalgarh.

    All'arrivo sistemazione in hotel e pernottamento.

    Località visitate

    Day 9

    Sistemazioni proposte

  9. Kumbhalgarh - Udaipur

    Kumbhalgarh - Udaipur

    Dopo la colazione si visiterà il Forte di Kumbhalgarh, situato in una zona particolarmente selvaggia ed isolata a 85 km a nord di Udaipur. E' la seconda cittadella più importante dopo Chittorgarh nella regione di Mewar. Venne costruito nel XV secolo da Rana Kumbha e grazie alla sua inaccessibilità rimase a lungo inconquistato ed era un rifugio per i contadini di Mewar.

    Si proseguirà poi per Udaipur, visitando Eklingji e Nagda, con i loro innumerevoli templi. Eklingji è conosciuto per i suoi 108 templi circondati da un muro fortificato e tutto il complesso è conosciuto come tempio di Sri Eklingji; Nagda invece fu eretta da Nagaditya, il quarto re Mewar.

    In serata sistemazione e pernottamento in hotel.

    Località visitate

    Day 10

    Sistemazioni proposte

  10. Udaipur

    Udaipur

    Colazione in hotel.

    Visita di questa bella città con 3 laghi, palazzi e fontane soprannominata la “Venezia d’Oriente” per il suo fascino e per la sua atmosfera. Sopra la distesa azzurra del lago Pichola si erge lo splendido City Palace, una meraviglia in marmo e granito. Costruito all’inizio del XVIII secolo, il City Palace è circondato dal bellissimo Jagdish Temple, con alcune figure scolpite e gli interni riccamente decorati.

    Nel pomeriggio giro in barca sul fantastico lago Pichola che è il più bello e grande tra i laghi di Udaipur.


    Pernottamento in hotel.

    Località visitate

    Day 11

    Sistemazioni proposte

  11. Udaipur - Chittorgarh - Pushkar

    Udaipur - Chittorgarh - Pushkar

    Dopo colazione lasciamo la romantica Udaipur e ci dirigiamo verso Pushkar.

    Lungo il tragitto si effettuerà una sosta a Chittorgarh conosciuta per il suo Forte situato in cima ad una collina e che ricopre una superficie di 280 ettari con templi, torri e palazzi. All’arrivo a Pushkar, immediata visita della città, conosciuta per la famosissima fiera dei cammelli e come luogo di pellegrinaggio per gli Indù. I luoghi più importanti della città di Pushkar sono: il lago Pushkar, che secondo la leggenda era circondato da 500 templi e 52 palazzi, e il tempio Brahma, il più importante tempio della zona e l’unico tempio dedicato a Brahma in India.  

    In serata arrivo in hotel e pernottamento.

    Località visitate

    Day 12

    Sistemazioni proposte

  12. Pushkar - Jaipur

    Pushkar - Jaipur

    Partenza per Jaipur e all'arrivo sistemazione in hotel.

    Nel pomeriggio visita della città: l’Hawa Mahal il famosissimo Palazzo dei Venti, costruito nel 1799,  un meraviglioso edificio di 5 piani con una spettacolare facciata piramidale e con finestre che proseguono in un reticolo di pannelli, cupole e guglie. Si prosegue la visita con il Palazzo-Museo della città e l’Osservatorio, un imponente fusione di arte tradizionale Rajasthani e Mughal. Il museo risplende della sua collezione di abiti di principi, di tappeti e di una sala di vecchie armi, di miniature rappresentanti scene di corte, di battaglie.

    Pernottamento in hotel.

    Località visitate

    Day 13
  13. Jaipur - Delhi

    Jaipur - Delhi

    Escursione in auto al Forte Amber, a 11 chilometri da Jaipur. Salita a dorso d’elefante o in jeep.

    La Fortezza di Amber: un meraviglioso esempio di architettura Rajput. La magnifica vecchia cittadella, un labirinto di imponenti mura e torri, cela uno stupendo palazzo di marmo, intagliato e illuminato da un milione di minuscoli specchi che creano uno splendido gioco di luci.

    Partenza per Delhi.

    Pernottamento in hotel.

    Località visitate

    Day 14

    Sistemazioni proposte

  14. Delhi

    Delhi

    Il tour è concluso, dopo la prima colazione la giornata è libera in funzione del trasferimento all'aeroporto.

    Località visitate

    Day 15

Hotels