Questo itinerario di una settimana in mountain bike alla scoperta della Bulgaria è adatto a turisti di tutte le età e competenze. Grazie a questo viaggio, conoscerete a fondo la storia e la natura incontaminata dei monti Rodopi. Ogni giorno raggiungerete diverse altitudini, ammirando paesaggi che cambiano continuamente mentre li attraversate. Questo tour vi offrirà l'occasione di conoscere anche il folklore dei Rodopi, l'architettura locale e la deliziosa cucina.

Leggi di più

Questo itinerario di una settimana in mountain bike alla scoperta della Bulgaria è adatto a turisti di tutte le età e competenze. Grazie a questo viaggio, conoscerete a fondo la storia e la natura incontaminata dei monti Rodopi. Ogni giorno raggiungerete diverse altitudini, ammirando paesaggi che cambiano continuamente mentre li attraversate. Questo tour vi offrirà l'occasione di conoscere anche il folklore dei Rodopi, l'architettura locale e la deliziosa cucina.

Raggiungerete l'antica città di Melnik, situata tra le bellissime montagne del Pirin centrale, quindi ecco i monti Rila con il famoso monastero Rila, patrimonio Unesco.

Livello di difficoltà: da semplice a moderatamente difficile (il terzo giorno sarà il più impegnativo).

Durata: 8 giorni / 7 notti con 5 giorni di MTB.

Che cosa ti piacerà di questo viaggio:

  • La salita alla fortezza di Asen
  • La visita all'impressionante formazione rocciosa dell'elefante
  • Il tour della grotta di Yagodina e i suoi bizzarri minerali
  • Attraversare in bici la gola di Trigrad
  • La visita della grotta della Gola del Diavolo
  • La zona pittoresca intorno alla diga di Dospat
  • La visita al monastero di Rozhen, uno dei monasteri medievali meglio conservati nel paese
  • Il delizioso vino prodotto a Melnik
  • Il monastero di Rila, il più grande monastero in Bulgaria e patrimonio Unesco
  • Tour della famosa chiesa di Boyana, patrimonio Unesco
Nadia
Viaggio proposto da Nadia Esperto di viaggi in Bulgaria

Riepilogo di viaggio

  • Partenza Sofia
  • Conclusione Sofia
  • Paesi
    • Bulgaria
  • Città
    • Plovdiv
    • Smolyan
    • Yagodina
    • Dospat
    • Melnik
    • Sofia
  • Tema Avventura e trekking
  • Tipologia viaggio Viaggio su misura
  • Sistemazione Standard
  • Volo Escluso
  • Guida Compresa
  • Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Sofia - Plovdiv
    Day 1 Trasferimento in pullman

    Arrivo individuale all'aeroporto di Sofia. Transfer in pullman ad una delle città più antiche della Bulgaria e seconda per grandezza nel paese, Plovdiv. Situata su sette colline, è un centro culturale, storico e turistico. Sistemazione e visita della riserva architettonica dell'antica Plovdiv con l'anfiteatro romano. Cena in un ristorante tradizionale bulgaro.

    Località visitate:
    • Sofia
    • Plovdiv
  • 2
    Plovdiv - Smolyan
    Day 2

    Transfer al rifugio Zdravets a 1200 metri sul livello del mare. Qui inizia una modesta salita, percorrendo 800 metri lungo una strada asfaltata attraverso una foresta di vegetazione mista. Da qui il percorso conduce attraverso ampi prati e pinete, seguendo un sentiero di 6 km, fino al villaggio di Yavrovo.

    Segue una piacevole discesa su strada asfaltata che regala panorami bellissimi da ogni lato. Arrivo alla fortezza di Asen (250 m) e fine del percorso in bici di oggi. Qui si può visitare la fortezza medievale e la chiesa all'interno. Pranzo e continuazione verso il monastero di Bachkovo in pulmino. Il tour del monastero è seguito da un trasnfer nella pittoresca valle del fiume Chaya, attraversando Hvoyna, Chepelare, Pamporovo, fino al piccolo hotel a Smolyan / Pamporovo.

    Località visitate:
    • Plovdiv
    • Smolyan
  • 3
    Smolyan - Yagodina
    Day 3

    Il percorso di oggi inizia dall'hotel con una lieve salita. Si arriva quasi su un sentiero nella foresta (5 km), attraversando piste da sci e boschi di vegetazione mista. In un attimo si raggiunge il passo del Prevala, da qui si scende rapidamente verso il villaggio di Stoykite e gli ampi prati che lo circondano, con un panorama spettacolare delle alte vette delle montagne.

    La discesa prosegue alla volta di Shiroka Laka, un villaggio dichiarato riserva architettonica grazie alle case risalenti al 13esimo secolo ben conservate, nello stile tipico del periodo. Dopo una breve passeggiata tra antiche case, si prosegue in discesa lieve lungo il fiume verso Devin.

    Qui, nei pressi della formazione rocciosa chiamata "L'elefante" inizia una leggera salita verso i meravigliosi canyon della montagna. I 17 kilometri prima dell'inizio della gola di Trigrad e l'alloggio per la notte passeranno quasi inosservati. Breve transfer all'hotel di Yagodina.

    Località visitate:
    • Smolyan
    • Yagodina
  • 4
    Yagodina - Dospat
    Day 4

    Dall'hotel di Yagodina, dopo 3 km di discesa su asfalto si arriva alla grotta di Yagodina, che oltre a fantastiche stalattiti e stalagmiti, contiene le cosiddette "perle", formatesi da minerali contenuti nelle gocce d'acqua che cade dalle rocce. La grotta si visita in piccoli gruppi accompagnati da guide.

    Dopo il tour della grotta si inizia una discesa di 7 km fino alla diga Teshel (900 m) passando per la gola di Bunyovsko. Il fiume gorgoglia e si schianta violentemente sulle pareti di roccia, che alte e ripide dominano la strada, aumentando il rimbombo dell'acqua. Il cielo è appena appena visibile, una striscia azzurra tra le pareti di roccia.

    A Teshel inizia una graduale discesa tra le pareti verticali di calcare intorno alla strada per Trigrad. Lungo i 7 km di salita (pozza di Oman), la valle si stringe significativamente, la discesa si fa più ripida e il percorso si addentra nella parte più pittoresca della gola di Trigrad. Le pareti verticali distano solo 8-10 metri l'una dall'altra e il sentiero è scavato nella roccia.

    Dopo aver superato un breve tunnel nella parte più stretta e profonda della gola, si esce in un piccolo parcheggio all'ingresso della grotta della Gola del diavolo. Si visita quindi la grotta, scendendo nella sua enorme sala interna e una cascata sotterranea di 60 metri d'altezza, dopodichè si prosegue lungo una strada pianeggiante asfaltata (1190 m).

    Si procede per qualche chilometro lungo il nuovo terreno, con la sue leggera discesa e i graziosi paesaggi nei dintorni, fino alla bellissima valle del fiume. Transfer a Borino (1100 m), da qui la strada sale ancora e di nuovo discende verso una valle tipica di questi luoghi, con un ruscello che scorre tra campi e prati, con pendici coperte foreste. Discesa verso il ponte romano sul fiume Sarnena e una zona bellissima intorno al villaggio Zmeitsa (1240 m). Ancora qualche chilometro e si arriva alla cittadina di Dospat (1250 m).

    Località visitate:
    • Yagodina
    • Dospat
  • 5
    In partenza da Dospat
    Day 5

    Dall'hotel transfer al punto di inizio del percorso di oggi. Inizia una rapida discesa attraverso splendide pinete fino a Sarnitsa e i grandi prati della diga di Dospat. Ci sono panorami splendidi da ogni lato, il sentiero si appiana e si raggiunge Sarnitsa in un attimo. Con una delicata salita si lascia la città e si prosegue lungo una pendice dell'ampia valle del fiume. Qualche chilometro più in là ecco che si lascia la strada asfaltata e ci si dirige verso Dospat lungo la sponda opposta del fiume e della diga. Ampi prati si alternano a fantastiche foreste con un lieve dislivello, dove l'asfalto cede il posto alla ghiaia e viceversa. Con una moderata salita ci si avvicina alla diga e si conclude la giornata con una leggera discesa.

    Località visitate:
    • Dospat
  • 6
    Dospat - Melnik
    Day 6

    Il percorso di oggi inizia con un transfer via Gotse Delchev fino alla zona di Popovi Livadi (1410 m) per il pranzo, da qui si inizia una discesa di 29 km fino al villaggio di Katuntsi (200 m). Il paesaggio cambia di nuovo e la graduale salita al villaggio di Vranya inizia da qui. Alternando brevi salite e discese, si prosegue attraverso i vigneti e lungo una strada circondata da bellissimi panorami fino a Harsovo e Vinogradi, dove si concludono le pedalate della giornata e si conclude anche l'itinerario. Con un breve transfer in pulmino si raggiunge il monastero di Rozhen, lo si visita e si prosegue verso Melnik per il pernottamento.

    Località visitate:
    • Dospat
    • Melnik
  • 7
    Monastero di Rila e Sofia
    Day 7 Trasferimento in pullman

    Visita della casa museo di Melnik e degustazione di vini tradizionali. Transfer al più grande tempio ortodosso della Bulgaria, il monastero di Rila. Pranzo e transfer a Sofia, a seguire visita al museo di storia nazionale. Tour della chiesa di Boyana, patrimonio Unesco per via dei suoi 1259 affreschi, considerati precursori del Rinascimento europeo. Alloggio al Princess Hotel e cena con spettacolo folkloristico.

    Località visitate:
    • Melnik
    • Sofia
  • 8
    Sofia
    Day 8 Trasferimento in pullman

    Prima colazione. Trasferimento in aeroporto, partenza.

    Località visitate:
    • Sofia
  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende
    • Alloggio in hotel confortevoli o case rurali con bagni privati
    • Pensione completa dalla cena del primo giorno fino all'ultima colazione
    • Trasporto in pulmino per tutta la durata del soggiorno e trasporto bagagli nei transfer tra i vari hotel
    • Mappa del percorso
    • Guida professionista parlante inglese.
    La quota non comprende
    • Viaggio da / per la Bulgaria
    • Bevande alcoliche
    • Ingressi
    • Mountain bike: 7 € al giorno.