5 cose che non sapevi sul Guatemala

1. Guatemala City è soggetta a misteriorsi fenomeni

La capitale del Guatemala, Guatemala City, è spesso soggetta a voragini naturali, in quanto costruita su roccia vulcanica. Molte volte queste voragini causano delle vittime: è accaduto che sprofondasse una parte di terreno tra due strade, facendo precipitare un palazzo ed una casa.

Guatemala Città del Guatemala

2. I suoi simboli: il quetzal e il cacao

Il simbolo del Guatemala è il quetzal, un uccello in via d'estinzione, caratterizzato da una lunga coda e piumaggio colorato. Dà anche il nome alla moneta nazionale ed è raffigurato sulla bandiera del paese. Al tempo dei Maya ad essere usato come moneta era invece il cacao.

Guatemala donna

3. E' un grande produttore di caffè per Starbucks

Il Guatemala è il principale fornitore di caffè per la catena Starbucks, oltre ad essere il settimo produttore di caffè al mondo. E' il quinto produttore di zucchero e il primo produttore di cardamomo.

Guatemala caffè

4. Che cosa si mangia in Guatemala

La cucina del Guatemala non è molto diversa da quella del Messico, anche se più povera. Le pietanze principali e più diffuse sono tortillas, fagioli neri ed enchilladas, ma si consiglia di gustare anche i piatti di carne e pesce, oltre che la deliziosa frutta. In Guatemala si beve anche del buon rum ed una birra molto alcolica. I luoghi migliori dove assaggiare la cucina locale sono i mercati, sia nei villaggi sia nelle città.

Guatemala Chichicastenango mercato

5. I souvenir dal Guatemala

Volete portare a casa con voi un ricordo tipico del vostro viaggio? Lasciatevi incantare dai prodotti di artigianato guatemalteco, con tecniche che si tramandano dai tempi dei Maya. Troverete in particolare tessuti molto pregiati e variopinti, oltre a gioielli e ceramiche. Interessante anche la produzione di bambole di paglia e giocattoli in legno.

Guatemala tessuti