Un itinerario completo in Kirghizistan per passare sulla Via della Seta con un tocco di originalità. Tra cavalcate in montagna e pernottamenti nelle yurte, si conoscerà la cultura ed il popolo kirghizo con le sue antiche tradizioni che risalgono all’alba dei tempi. Lo splendore del lago Kel Suu e le cime innevate del passaggio di Tosor lasceranno ricordi positivi ed indimenticabili. 

Riepilogo di viaggio

  • Tipologia viaggio Viaggio su misura
  • Partenza Biskek
  • Conclusione Biskek
  • Paesi
    • Kirghizistan
  • Città
    • Biskek
    • Lago Song-Kul
    • Tash Rabat Caravanserai
    • Köl-Suu
    • Naryn
    • Tamga
    • Karakol
    • Chong-Kemin
  • Tema Viaggi insoliti
  • Sistemazione Standard
  • Volo Escluso
  • Guida Compresa
  • Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Aeroporto – Bishkek
    Day 1

    Arrivo all'aeroporto di Manas a Bishkek dove il nostro autista vi condurrà in hotel situato nella capitale.

    Dopo la colazione e riposo, inizieremo il nostro giro nella capital Bishkek. Visiteremo il cuore della città, piazza Ala-Too, dove si trova il Museo Storico Statale. Dopo il tour nel museo, passeggiata nel parco delle querce, uno dei luoghi preferiti della gente locale. Bishkek è conosciuta anche come la città più verde dell'Asia centrale grazie ai suoi innumerevoli parchi e vicoli che rendono la città un luogo ideale per vivere.

    Dopo pranzo, avremo il tempo di visitare il mercato locale Osh bazar. Qui potrete apprezzare la creatività e il talento degli artigiani locali. Troverete prodotti di ogni genere.

    In serata, andiamo in uno dei migliori ristoranti di Bishkek, dove potrete gustare squisiti piatti nazionali.

    Sistemazione: Hotel 3*

    Località visitate:
    • Biskek
  • 2
    Bishkek – Kyzyl-Oy
    Day 2

    Lasciando Bishkek avremo occasione di passare per il splendido passo Too Ashu spostandoci nella valle Suusamir. Appena ci troviamo oltre la valle, lasceremo la più sviluppata zona del Kirghizistan, entrando nella vera terra incontaminata abitata dai nomadi kirghizi.

    Nella pianura della valle la strada diventa difficile e si viaggia in fuoristrada proseguendo lungo il fiume Kokomeren (uno dei più difficili per il rafting nel paese).

    Arrivati a Kyzyl-Oy (villaggio di montagna situato all'altezza di 1800), potrete scattare delle foto dei straordinari paesaggi con maestose montagne che circondano il paese.

    Particolarmente colorata è l'argilla rossa che copre le montagne dal basso verso l'alto. Questa argilla è stata utilizzata come materiale nel villaggio. 

    Per la notte ci fermiamo nel villaggio di Kyzyl-Oy in una famiglia locale.  

    Opzionale: Rafting per il fiume, equitazione.

    Sistemazione: Affittacamere.

    Località visitate:
    • Biskek
  • 3
    Kyzyl-Oy – Son Kul
    Day 3

    Dal villaggio di Kyzyl-Oy la strada di nuovo ci porta nella gola, si deve proseguire per alcuni chilometri lungo il fiume di montagna. Lo scopo di questo giorno è raggiungere il lago Son Kul, per questo è necessario superare un'altra valle, con la strada che si snoda attraverso la miniera di carbone “Kara-Ketce”. Si giunge sulla sponda meridionale del lago Son Kul, dove conosceremo la cultura e le tradizioni del Kirghizistan, assaggeremo il cibo della cucina nazionale e dormiremo nella tradizionale yurta kirghiza.

    Nota: la yurta è di 6 persone. Durante la bassa stagione può ospitare 2 persone in base alla disponibilità.

    Opzionale:  Equitazione, gioco con i cavalli.

    Sistemazione: Yurta.

    Località visitate:
    • Biskek
    • Lago Song-Kul
  • 4
    Son Kul – Tash Rabat
    Day 4

    Un risveglio indimenticabile con l'aria fresca, la vista al lago alpino circondato da imponenti catene montuose.

    Continueremo il nostro viaggio che attraversa un bellissimo passo chiamato Moldo Ashu, ci sposteremo verso l'antica zona di sosta delle carovane sulla Via Della Seta - «Tash Rabat».

    Il pernottamento sarà in yurta, dove degusteremo i piatti kirghizi nazionali accompagnati da bevande tipiche. 

    Sistemazione: Yurta

    Località visitate:
    • Lago Song-Kul
    • Tash Rabat Caravanserai
  • 5
    Tash Rabat – Kel Suu
    Day 5

    Oggi la nostra strada ci porterà sempre più vicino al confine cinese, l'obiettivo di questa giornata sarà raggiungere il lago di Kel Suu. Si trova ad un'altitudine di 3400 metri al livello del mare. Circondato da ripide rocce da tutti i lati, il lago è ricco di grotte e isole di pietra.

    Pranzo lungo il percorso in mezzo alla natura. Cena sulla riva del lago.

    Sistemazione: Tenda.

    Località visitate:
    • Tash Rabat Caravanserai
    • Köl-Suu
  • 6
    Kel Suu
    Day 6

    Passeremo un'intera giornata nella zona del lago di montagna. Avrete tempo libero per rillassarvi, scoprire meglio la zona e fare delle belle fotografie.

    Cena e pranzo sulla riva del lago. 

    Sistemazione: Tenda.

    Località visitate:
    • Köl-Suu
  • 7
    Kel Suu – Naryn
    Day 7

    Oggi ci muoviamo nella direzione della città di Naryn (il centro della regione Naryn), lungo il percorso passeremo per la valle (jailoo) – Bosogò, dove possiamo gustare il latte di cavallo chiamato Kumis (la bevanda nazionale un po' alcolica). Arivati a Naryn ci ritroveremo di nuovo in mezzo alla civiltà. Tempo libero.  

    Sistemazione: Affittacamere.

    Località visitate:
    • Köl-Suu
    • Naryn
  • 8
    Naryn – Bokonbaevo – Skazka - Tamga
    Day 8

    La mattina, partiremo alla volta della perla del Kirghizistan. Ci si reca sulla riva meridionale del lago Issyk Kul.

    Per la strada, ci fermeremo a Bokonbaevo dove incontreremo un falconiere con il suo uccello da preda.

    Più tardi visiteremo il canyon Skazka (il nome significa fiaba). Qui troverete formazioni rocciose di varie dimensioni.

    La sera, quando arriveremo a Tamga potete provare la "banya", la sauna russa.

    Opzionale : Yurta show  

    Sistemazione: Affittacamere 

    Località visitate:
    • Naryn
    • Tamga
  • 9
    Tamga - Jety Oguz – Karakol
    Day 9

    Oggi si ammira la gola di Gety-Oguz, situata su straordinari pendii rocciosi, fittamente ricoperta di erba e alberi di conifere che da lontano ricordano un morbido tappeto. Particolarmente romantica, c'è una roccia che assomiglia ad un cuore spezzato situata all'ingresso della gola. Se il tempo lo permetterà raggiungeremo la cascata chiamata "La treccia della ragazzina".

    Dopo pranzo continueremo il nostro viaggio, nuova meta è la città di Karakol, crocevia di diverse culture e cucine. Qui visiteremo una famiglia di dungan (musulmani cinesi), resteremo con loro per una cena e gustaremo il piatto più famoso, l'ashlan-fu di Karakol.

    Opzionale : Equitazione, giro in barca.

    Sistemazione: Affittacamere 

    Località visitate:
    • Tamga
    • Karakol
  • 10
    Karakol – Grigoriev e Semienov gole – Chon Kemin
    Day 10

    Prima colazione e partenza verso la parte nord del lago Issyk Kul fino alla gola Grigorievskoe e Semionovskoye. Piccola escursione a piedi per esplorare le magnifiche gole ricoperte da fitte foreste.

    La sera arriviamo nella gola di Chon Kemin.
    Pranzo lungo la strada. Cena e pernottamento nelle tipiche case in Chon Kemin.

    Opzionale : Show folcloristico, yurta show, equitazione.

    Sistemazione: Affittacamere 

    Località visitate:
    • Karakol
    • Chong-Kemin
  • 11
    Chon Kemin - Torre Burana – Bishkek
    Day 11

    La strada di ritorno ci porta attraverso la gola di Boom dove faremo sosta per fare delle belle fotorgafie.

    La torre di Burana  è un minareto costruito nella città di Balasagun, una delle capitali dello Stato dei Karakhanid. Esploreremo le rovine di questo importante punto di scambio presso la Grande Via della Seta e un piccolo museo locale che racconta la storia di questa civiltà. Sarà anche possibile vedere una raccolta di antiche tombe chiamate Balbals.

    A Bishkek tempo libero per fare shopping.

    Cena di gala in un ristorante nazionale tipico.

    Sistemazione: Hotel 3*

    Località visitate:
    • Chong-Kemin
    • Biskek
  • 12
    Fine del viaggio
    Day 12

    Trasferimento in aeroporto.

    Località visitate:
    • Biskek
  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende
    • Tutti transferimenti
    • Autista professionista
    • Guida anglofona
    • Sistemazione come descritto nel programma/camera doppia
    • Pensione completa
    • Visita dei luoghi lungo il percorso
    • Attività
    • Entrate nei musei descritti nel programma
    • Assistenza dell'agenzia 24h/7h
    • Permesso di entrata nella zona della frontiera con la Cina per il lago Kel Suu
    • Acqua minerale
    • Tende
    La quota non comprende
    • Voli internazionali
    • Bevande alcoliche
    • Mance
    • Assicurazioni per il vostro viaggio
    • Supplemento per camera singola