Un tour di gruppo attraverso i paesaggi incontaminati del Kirghizistan, terra di natura selvaggia e cultura nomade. Durante questo viaggio ci si sposta in moto, attraversando luoghi incredibili e conoscendo da vicino le tradizioni e lo stile di vita della popolazione locale.

Leggi di più

Un tour di gruppo attraverso i paesaggi incontaminati del Kirghizistan, terra di natura selvaggia e cultura nomade. Durante questo viaggio ci si sposta in moto, attraversando luoghi incredibili e conoscendo da vicino le tradizioni e lo stile di vita della popolazione locale.

Siete pronti? Vi attende un'avventura sensazionale su due ruote!

Punti forti dell'itinerario:

  • Soggiorno e visita di Bishkek, la capitale
  • Viaggio in moto nella valle del Suusamyr, nel cuore dei monti Tien Shan
  • Lo splendido panorama del lago Song Kol, circondato da montagne, pascoli, mandrie di yak e yurte
  • Viaggio in moto lungo il Naryn, il fiume più lungo del Kirghizistan, ammirando i bellissimi paesaggi circostanti
  • Panorama del lago Issyk-Kul da un punto privilegiato.
Angela
Viaggio proposto da Angela Lingue parlate: Italiano, Inglese, Russo Esperto di viaggi in Kirghizistan

Riepilogo di viaggio

  • Tipologia viaggio Partenza di gruppo
  • Partenza Biskek
  • Conclusione Biskek
  • Paesi
    • Kirghizistan
  • Città
    • Biskek
    • Suusamyr
    • Lago Song-Kul
    • Jer-Kechky
    • Tamga
  • Tema Auto e moto self drive
  • Sistemazione Standard
  • Volo Escluso
  • Guida Compresa
  • Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Aeroporto di Manas - Bishkek
    Day 1

    Dopo essersi incontrati all'aeroporto di Manas, si parte per Bishkek. La città si trova ad un'altitudine di 800 metri sul livello del mare. All'arrivo ci si sistema in hotel. Riposatevi  dopo il lungo volo e gustate piatti della cucina nazionale ed europea. A seguire, incontro di gruppo in cui la guida riassumerà l'organizzazione del tour. Per pranzo e cena si assaggerano piatti nazionali. 

    Località visitate:
    • Biskek
  • 2
    Bishkek - Suusamyr
    Day 2

    Dopo la colazione partenza per la valle del Suusamyr, valle di montagna incastonata nel cuore dei monti Tien Shan. La strada per Suusamyr passa per il valico Too-Ashuu (3000 m). Questo tratto è considerato il più bello del Kirghizistan. Da questa altezza si può ammirare il panorama della valle del Suusamyr. Breve sosta per scattare foto. In seguito picnic, tè e caffè. La giornata si conclude nella valle del Suusamyr, alloggiando in un complesso turistico. 

    Località visitate:
    • Biskek
    • Suusamyr
  • 3
    Suusamyr - Song Kol
    Day 3

    Dopo colazione preparatevi ad uno dei percorsi più affascinanti della zona nord-occidentale, il lago Song Kol. Il lago si trova a 3000 metri sul livello del mare e può a buon diritto essere considerato la perla dei Tien Shan. Questo magnifico lago è circondato da montagne e pascoli. Qui si possono ammirare yurte bianche, mandrie di yak, cavalli e pecore accompagnate dai loro pastori. In serata si vedrà il lago, dove si alloggerà all'interno di yurte, le abitazioni tradizionali dei nomadi. 

    Nota: la yurta è da 6 persone, ma in bassa stagione la yurta può ospitare anche solo due persone in base alle disponibilità.

    Località visitate:
    • Suusamyr
    • Lago Song-Kul
  • 4
    Song Kol - Jer Kechky
    Day 4

    Oggi si saluta il Song Kol e si parte per scattare magnifiche foto di antiche incisioni rupestri. Dal crinale della montagna si ammira il panorama del lago. Proseguimento in moto fino al Naryn. Questo tratto sembra pensato apposta per la gioia dei motociclisti: la strada scorre di fianco a paesaggi stupefacenti, attraversando valichi, colline e gole sabbiose. Lungo il percorso si potranno incontrare dei nomadi e conoscere da vicino la loro vita. Picnic. In serata si raggiunge una località montana vicino al villaggio di Jer-Kechky, dove si passa anche la notte. 

    Località visitate:
    • Lago Song-Kul
    • Jer-Kechky
  • 5
    Jer Kechky - Tamga
    Day 5

    Oggi si viaggia in moto lungo il fiume Naryn, il fiume più lungo del paese (535 km) fino a che non si giunge alla confluenza con un altro fiume, Kichi Naryn. Qui ci si ferma e si ammirano paesaggi mozzafiato. Nel pomeriggio traversata emozionante del passo Tosor (4020 m) con livello di difficoltà 2. Da queste altezze si vede il lago Issyk-Kul, la perla dell'Asia centrale. Picnic. In serata si arriva a Tamga dove si passa la notte in una graziosa pensione. 

    Località visitate:
    • Jer-Kechky
    • Tamga
  • 6
    Tamga - Bishkek
    Day 6

    L'ultimo giorno di moto tour ci riporta alla capitale. Durante il viaggio si passa per il bacino lacustre di Orto - Tokoi, situato tra montagne rocciose. Arrivo a Bishkek, consegna delle moto e sistemazione in hotel per rinfrescarsi prima della cena di saluto omaggio presso un locale etnico. 

    Località visitate:
    • Tamga
    • Biskek
  • 7
    Transfer all'aeroporto - Partenza
    Day 7 Trasferimento in auto

    Transfer all'aeroporto. Partenza.

    Località visitate:
    • Biskek
  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende
    • 6 pernottamenti e 5 giorni di percorso in moto 
    • Tutti i transfer
    • Suzuki DRZ400 o simile
    • Veicolo di supporto
    • Supporto tecnico
    • Moto di scorta
    • Guida parlante inglese
    • Pensione completa (3 pasti al giorno)
    • Cena di saluto
    La quota non comprende
    • Voli internazionali
    • Attrezzatura
    • Carburante per moto turistiche – 105 $
    • Supplemento camera singola
    • In caso di incidente con la moto o caduta, riparazione e danni sonoa carico del motociclista - 625 euro