Bali è molto più di un'isola con belle spiagge. Esploratela con noi e avrete la possibilità di imbattervi in una delle migliaia di cerimonie celebrate quotidianamente dai balinesi per preservare gli equilibri dell'universo. Le zone residenziali e le conformazioni dei villaggi sono scelte in base alla religione indù prevalente nella regione, il legame sociale più forte sull'isola. Passeggiate nella campagna e lasciatevi ammaliare dal paesaggio così attentamente disegnato da verdi terrazzamenti che sembrano arrivare fino al clielo o almeno fino alle montagne, dove abitano gli dei. Ijen, tra Bromo e Bali, è una meta che spesso viene tralasciata a Giava Est. Con la foresta tropicale che protegge gli sbocchi sulla costa sud e diverse riserve naturali facilmente accessibili, il possente altopiano Ijen cattura lo sguardo di ogni vero viaggiatore. Una serie di suggestive cime e numerose piantagioni di caffè dominano l'intera zona est di Giava.

Leggi di più

Bali è molto più di un'isola con belle spiagge. Esploratela con noi e avrete la possibilità di imbattervi in una delle migliaia di cerimonie celebrate quotidianamente dai balinesi per preservare gli equilibri dell'universo. Le zone residenziali e le conformazioni dei villaggi sono scelte in base alla religione indù prevalente nella regione, il legame sociale più forte sull'isola. Passeggiate nella campagna e lasciatevi ammaliare dal paesaggio così attentamente disegnato da verdi terrazzamenti che sembrano arrivare fino al clielo o almeno fino alle montagne, dove abitano gli dei. Ijen, tra Bromo e Bali, è una meta che spesso viene tralasciata a Giava Est. Con la foresta tropicale che protegge gli sbocchi sulla costa sud e diverse riserve naturali facilmente accessibili, il possente altopiano Ijen cattura lo sguardo di ogni vero viaggiatore. Una serie di suggestive cime e numerose piantagioni di caffè dominano l'intera zona est di Giava.

Le località visitate in questo tour comprendono:

○ Monte Ijen
○ Campagna di Bali
○ Lago Tamblingan con escursione
○ Snorkeling all'isola di Menjangan
○ Villaggio di Ubud
○ Piantagione di Kaliklatak

Sartika
Viaggio proposto da Sartika Esperto di viaggi in Indonesia e Bali

Riepilogo di viaggio

  • Partenza Bali
  • Conclusione Denpasar
  • Paesi
    • Indonesia e Bali
    • Indonesia
  • Città
    • Bali
    • Pemuteran
    • Ijen Crater
    • Munduk
    • Sidemen
    • Ubud
    • Denpasar
  • Tema Avventura e trekking
  • Tipologia viaggio Viaggio su misura
  • Sistemazione Standard
  • Volo Escluso
  • Guida Compresa
  • Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Arrivo a Bali
    Day 1 Trasferimento in auto
    Arrivo a Bali

    All'arrivo all'aeroporto di Denpasar, incontro e accoglienza da parte della guida, una signora balinese in abiti tradizionali che vi darà il benvenuto con una ghirlanda di fiori. Trasferimento in hotel a Umabian, Mengwi.

    Pernottamento al Puri Taman Sari Resort di Mengwi.

    Località visitate:
  • 2
    Mengwi - Batukaru
    Day 2 Trasferimento in auto
    Mengwi - Batukaru

    Lasciate l'hotel per esplorare le montagne di Bali. Prima si raggiunge Mengwi, dove si trova lo splendido Taman Ayun. Il tempio reale del diciassettesimo secolo rivela i segreti dell'architettura religiosa balinese tradizionale. Quindi si prosegue per il tempio di Tanah Lot, il famoso tempio sul mare sul lato ovest dell'isola in precario equilibrio su una grossa roccia naturale battuta dalle onde dell'Oceano Indiano. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio, proseguimento per il trekking a Jatiluwih, caratterizzato dalla vista mozzafiato di risaie che si dispiegano ai piedi della montagna fino alla costa. È stato dichiarato Patrimonio Unesco, in quanto si tratta di un sito che ha saputo preservare la cultura locale attraverso i sistemi di irrigazione tradizionali chiamati Subak. Ci si sposta quindi in un campeggio di lusso nei pressi per il pernottamento.

    Pernottamento al Sang Giri Glamping Tent a Batukaru.

    Località visitate:
  • 3
    Pemuteran
    Day 3 Trasferimento in auto
    Pemuteran

    Colazione in hotel e proseguimento per la visita del tempio Pura Luhur Batukaru, collocato su una pianura circondata da foreste sulle pendici del monte Batukaru. Il tempio di Batukaru è inserito tra i sei templi principali (Sad Kahyangan) sull'isola di Bali come descritto nel manoscritto su papiro di Kusuma Dewa. In seguito ci si sposta a Bali nord passando per Pupuan, nella parte occidentale di Bali, un luogo in cui rifarvi gli occhi di fronte ad uno stupendo paesaggio accompagnati da un simpatico contadino locale. Pranzo presso un ristorante locale a Blimbing. Si prosegue lungo una strada solitaria verso nord. Si attraversano i monti centrali, che separano l'isola in due metà distinte. Le colline che discendono dalla costa nord sono coperte di bellissimi terrazzamenti. Giardini di chiodi di garofano e caffè si armonizzano con le file di palme da cocco. Sistemazione in hotel a Pemuteran, una località balneare vicino a Singaraja, antica capitale della provincia di Bali.

    Pernottamento al Taman Sari Resort di Pemuteran.

    Località visitate:
  • 4
    Snorkeling all'isola Menjangan
    Day 4 Trasferimento in auto
    Snorkeling all'isola Menjangan

    Pemuteran e la costa nord di Bali offrono un incredibile contrasto rispetto alle località del sud. Punto di accesso alla famosa isola di Menjangan e ai suoi luoghi di immersione nel Parco nazionale di Bali Barat, la regione di Pemuteran offre moltissime opportunità per snorkeling e diving. I coralli dell'isola sono da non perdere. Il parco nazionale fu fondato nel 1941 e il suo obiettivo principle era quello di porteggere lo storno di Bali e gli utlimi esemplari di banteng selvatico, da cui discende la maggior parte del bestiame balinese. Il parco si trova nella regione più occidentale di Bali e oggi comprende una superificie totale di 19mila ettari.

    Pernottamento al Taman Sari Resort di Pemuteran.

    Località visitate:
  • 5
    Ijen (Giava Est)
    Day 5 Trasferimento in auto
    Ijen (Giava Est)

    Si prosegue lungo la strada tortuosa che conduce al punto più occidentale di Bali. Al porto di Gilimanuk è presente un flusso continuo di traghetti che collegano questa vivace località a Ketapang sull'altro lato di un stretto lungo un miglio. Da Banyuwangi, il viaggio prosegue per la visita della piantagione di Kaliklatak, a 15 km ad ovest di Banyuwangi. Questa piantagione a gestione privata di 1000 ettari è dedicata alla coltivazione di caffè, cacao, gomma e spezie. I visitatori possono esplorare antiche fabbriche, assistendo al processo di lavorazione e confezionamento. In base al periodo dell'anno, potrete assistere alla raccolta dei semi. I dintorni, ad un'altitudine di 600 metri sul livello del mare, sono spettacolari. Palme e foreste tropicali proteggono la piantagione dal resto del mondo. Camminando per il villaggio e superando la scuola e la clinica locale, ci si rende conto che la piantagione è interamente autosufficiente. Pranzo presso la piantagione. In seguito si sale in auto fino a Rande Agung, una località dall'ambiente molto "ShangriLa", ben nascosto nella campagna di Giava Est. Circondato da valli, terrazzamenti e cime montuose avvolte nella nebbia, l'Ijen Resort si trova in uno dei luoghi più belli al mondo.

    Pernottamento a Randu Agung/Ijen.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 6
    Trekking sull'Ijen
    Day 6 Trasferimento in auto
    Trekking sull'Ijen

    Dopo la sveglia all'alba, si parte in jeep verso la montagna di zolfo. Sarà un viaggio emozionante tra palme e giardini, fino ad un'altitudine di 1000 metri sul mare. Da qui in poi si cammina con i minatori di zolfo fino alla cima della montagna. Da una generazione all'altra, gli abitanti di Giava Est si sono guadagnati da vivere in circostanze precarie. Dal bordo del cratere, la vista sul lago è favolosa, mentre sulla sponda la terra sibila e fuma. Il fumo che evapora in un canale, si solidifica immediatamente in cristalli gialli. Gli operai li tagliano e inseriscono grozzi pezzi di questo cristallo in cesti fatti a mano. Un carico di 80 kg viene quindi trasportato fino alla stazione di pesa a metà strada lungo le pendici della montagna. Infine, il carico viene consegnato ad una semplice fabbrica di Banyuwangi per la lavorazione. La destinazione ultima è il Giappone, dove lo zolfo è molto ricercato per la produzione di cosmetici. Rientro in hotel e pomeriggio libero. Cena in hotel.

    Pernottamento a Randu Agung/Ijen.

    Località visitate:
    Sistemazioni proposte:
  • 7
    Ijen - Munduk
    Day 7 Trasferimento in auto
    Ijen - Munduk

    A mezzogiorno, dopo un breve viaggio fino al porto sulla punta più orientale di Giava, il traghetto coprirà la breve distanza tra Giava e l'isola successiva, Bali. Dal piccolo Stretto di Bali ancora non si nota la grande differenza tra le due isole. Sull'altro lato, un candi bentar (tipico tempio di ingresso balinese) segna il confine con il territorio islamico. Siete di nuovo su un'isola dove l'induismo è pervasivo. Da Gilimanuk si viaggia lungo la costa nord non lontano da Lovina, un paesino tranquillo sulla cima della catena montuosa che divide in due Bali. Munduk è il luogo ideale per brevi e gradevoli escursioni ammirando la bellezza della natura di Bali nord.

    Pernottamento a Puri Lumbung Cottage a Munduk.

    Località visitate:
  • 8
    Escursione al lago Tamblingan
    Day 8 Trasferimento in auto
    Escursione al lago Tamblingan

    Dopo una colazione rilassata, si viaggia verso sud ammirando splendidi panorami delle regioni agricole di Munduk. Sulle sponde di uno dei laghi di Bali centrale, ci si prepara ad una discesa nella foresta. Si cammina perlopiù in discesa, imparando l'uso medicinale delle piante tropicali. Ogni tanto si supera un tempio dimenticato, ora reclamato dalla foresta. Gli scorci del lago e della rigogliosa foresta circostante sono molto suggestivi. Un breve tragitto a bordo di una canoa in legno vi conduce all'altra sponda. Sono in pochi ad avventurarsi fino a qui. Il viaggio sarà talmente silenzioso che sentirete solo gli uccelli cantare. Le foreste isolano quest'area dal resto del mondo.

    Durante l'ultimo tratto, si attraversa un insediamento primitivo, vicino ad un bellissimo tempio balinese. Il tetto disomogeneo del suo meru si eleva da dietro gli ingressi del tempio. Il veicolo vi attende per portarvi a Pura Ulun Danu, un luogo di adorazione della dea delle sponde del lago Tamblingan, fonte d'acqua per Bali. Combinando architetture religiose indù e buddiste, questo è uno dei templi più fotografati di Bali. Ha acquisito lo status di kayangan jagat o tempio direzionale, ovvero è venerato da tutti i balinesi dell'isola. A circa 1200 metri sul livello del mare, con il possente monte Canur che si eleva dalla sponda orientale, vanta un clima fresco tutto l'anno. Costeggiando grandi montagne e fattorie dedite alla coltivazione di fragole, si torna all'hotel.

    Pernottamento a Puri Lumbung Cottage a Munduk.

    Località visitate:
  • 9
    Munduk - Sidemen
    Day 9 Trasferimento in auto
    Munduk - Sidemen

    Si parte verso Bali Est. Prima si fa sosta a Bedugul, sulle sponde del lago Bratan. Questo enorme lago riempie un cratere che si è formato millenni fa a causa di una scossa sismica causata da un vulcano estinto. Qui si trova il tempio di Ulun Danu, dedicato alla Dea del lago, protettrice di tutti gli esseri viventi. Il viaggio continua lungo stradine di montagna fino a Penelokan.

    Godetevi i magnifici panorami sul lago Batur, Gunung Agung e monte Batur, un cono vulcanico fumante nel bel mezzo della caldera. Pranzo in un ristorante locale. Proseguite verso Pura Besakih, chiamato a buon diritto Tempio Madre, un enorme complesso di diversi santuari e piccoli templi. Alcuni dei più grandi sono dedicati alla trinità indù composta da Shiva, Brahma e Vishnu, mentre i più piccoli sembrano essere legati alle varie caste o persino alle diverse regioni di Bali. Le ceremonie che si tengono qui sono uno spettacolo per gli occhi, frequentate da migliaia di persone. Il tempio è costruito sulla pendice del Monte Agung. In seguito check in all'hotel di Sidemen.

    Pernottamento al Subak Tabola Resort di Sidemen.

    Località visitate:
  • 10
    Esplorazione di Bali Est
    Day 10 Trasferimento in auto
    Esplorazione di Bali Est

    Colazione in hotel. Oggi si esplora un villaggio collocato fra le montagne, quindi si scende attraverso splendidi terrazzamenti e villaggi poco visitati. Il sentiero porta a Tenganan, dove abitano gli abitanti originari di Bali. Scendendo, si ammirano i panorami suggestivi dell'Oceano Indiano. Dopo una magnifica escursione, si arriva a Tanganan, uno dei tanti villaggi antichi di Bali, dove gli abitanti si chiamano tra loro "Bali Aga". Un alto muro circonda il villaggio, uno dei tanti modi con cui questa comunità ha scelto di isolarsi, attenendosi a rigidi principi. Questa località è famosa per la produzione di ikat. Si prosegue verso Tirtagangga, il giardino d'acqua reale, composto prevalentemente d'acqua, piante e sculture. Si trova in mezzo a campi di riso intorno alle sorgenti di Rejasa. Appartiene alla stessa famiglia reale che possiede il palazzo appena visitato. L'acqua proveniente da una sorgente di Tirtagangga è da sempre considerata sacra. "Tirta" significa "acqua santa", "gangga" deriva da Gange, il sacro fiume indiano. L'acqua santa viene usata per le cerimonie nei templi. Dopo pranzo si torna all'hotel di Sidemen.

    Pernottamento al Subak Tabola Resort di Sidemen.

    Località visitate:
  • 11
    Sidemen - Ubud
    Day 11 Trasferimento in auto
    Sidemen - Ubud

    Partenza per la costa nord di Bali. Prima sosta a Kusamba. Migliaia di pipistrelli sono sospesi all'ingresso di una grotta e di un tempio. In base alla leggenda locale, i pipistrelli forniscono nutrimento ad un gigantesco serpente che si pensa abiti la grotta. Si visita quindi un piccolo villaggio vicino a Ubud, con visita al villaggio locale. Una breve escursione conduce ai templi. Sarete emozionati di fronte alla vista dei terrazzamenti di riso. In base al periodo dell'anno, si potrà assistere alla raccolta o alla semina del riso. Ogni tanto un contadino balinese vi farà un sorriso di benvenuto. Individuate i piccoli santuario nel bel mezzo delle piantagioni, dedicati alla Dea della Fertilità. Non passa giorno senza che un'offerta le sia dedicata, ponendola sulla cima dei templi. Conoscerete da vicino la vita di una famiglia balinese, osservando le regole per la costruzione della casa, basata su una serie di principi filosofici dell'induismo balinese.

    Una signora dle villaggio si dedica alla creazione di offerte per il tempio. Realizzare questi doni in apparenza semplici è parte della routine quotidiana dei balinesi. Dopo pranzo si passeggia per il villaggio e si conosce da vicino l'architettura delle case. La parte più importante della casa è il tempio domestico, che inevitabilmente punta alle montagne. Sarà incredibile notare come le case dei balinesi siano sempre in armonia con i principi religiosi. Dopo pranzo presso un ristorante locale, si viaggia verso Ubud e check in in hotel.

    Pernottamento allo Sri Ratih Cottage di Ubud.

    Località visitate:
  • 12
    Rafting nel fiume
    Day 12
    Rafting nel fiume

    Rafting ad Ayung. Nelle vicinanze di Ubud avrete la possibilità di provare a fare rafting in tutta sicurezza in un fiume. Durante questa escursione mattutina conoscerete Bali da un altro punto di vista. Dopo che vi saranno svelati i segreti del rafting su fiume, sotto la guida di un "capitano" balinese esperto, scenderete lungo il fiume attraversando alcuni dei pasesaggi più belli dell'isola. Ogni tanto vi imbatterete in qualche contadino solitario o noterete bellissime offerte agli dei poste sulla sommità di piccoli santuari, per onorare l'onnispresente Dea del Riso e gli Spiriti dell'Acqua. Dopo pranzo rientro in hotel e tempo libero.

    Pernottamento a Sri Ratih Cottage a Ubud.

    Località visitate:
  • 13
    Partenza
    Day 13 Trasferimento in auto
    Partenza

    Colazione rilassata e tempo libero fino al trasferimento ai aeroporto. Fine dei servizi.

    Nota: L'itinerario è soggetto a modifiche in base a ordini predisposti dal governo, alle regole comunitarie e a circostanze al di fuori del controllo degli operatori locali quali calamità (inondazioni ecc.), ritardi di voli/treni/imbarcazioni, varaizioni di programma e cancellazioni, ingorghi stradali, danni ai veicoli, incidenti, emergenze mediche, sommosse, scioperi ecc.

    Località visitate:
  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende
    • 12 pernottamenti in condivisione in camere doppie con colazione (check in e check out intorno a mezzogiorno)
    • Tutti i trasferimenti con veicolo con aria condizionata
    • Guide locali parlanti inglese
    • Ingressi come da programma
    • Escursione al monte Ijen e visita alle piantagioni
    • Attrezzatura da snorkeling all'isola Menjangan
    • Pasti (colazione, pranzo e cena) come indicati da programma a base di pietanze locali
    • 2 bottiglie d'acqua minerale a persona al giorno in pullman nei giorni di trasferimento e visite
    La quota non comprende
    • Voli internazionali e interni
    • Pasti non menzionati
    • Bevande
    • Acqua minerale oltre a quella fornita
    • Mance
    • Check in anticipato e check out posticipato
    • Assicurazioni
    • Escursioni e attività facoltative