Michael Viaggio proposto da: Michael

Da Rio de Janeiro a Imbassai

Tour - Mare e spiagge - Brasile, Rio de Janeiro

Mappa Fotogallery

da 1.625 per persona

Volo escluso

Itinerario

Tour senza volo

Verificato Il tour ha soddisfatto i nostri standard

Venite a scoprire Rio de Janeiro, l'affascinante città che circonda il Monte Pan di Zucchero in Brasile. Venite a visitare le cascate più belle al mondo, quelle di Foz do Iguaçu, nell'angolo di congiunzione di tre paesi, Brasile, Argentina e Paraguay. Venite a esplorare la splendida foresta amazzonica e rilassatevi sulle spiagge paradisiache di Imbassai.

L'itinerario comprende:

  • Tour della città di Rio de Janeiro
  • Foz do Iguaçu e le sue cascate
  • Tour di Manaus, la capitale dell'Amazzonia
  • La foresta amazzonica
  • Imbassai e le sue splendide spiagge

Località visitate

Tag

  1. Rio de Janeiro

    Rio de Janeiro

    Rio de Janeiro è una delle città più citate nelle canzoni. Unitevi ai canti e lasciatevi trascinare dal ritmo brasiliano di questa metropoli unica. Venite a conoscere la cultura e la storia di questa affascinante città. Rio de Janeiro offre anche magnifiche spiagge sconfinate, tra cui Capocabana e Ipanema. Godetevi gli insoliti contrasti della foresta più grande e lussureggiante al mondo, tutto in una sola città. 

    Località visitate

    Day 1-4

    Sistemazioni proposte

  2. Foz do Iguacu

    Foz do Iguacu

    Nè le parole nè le immagini possono rendere giustizia all'incredibile imponenza e bellezza delle cascate di Foz de Iguacu. Per migliaia di anni sono state un sacro sepolcro per le tribù Tupi Guaranì e Paraguas prima di venire scoperte dall' "uomo bianco".

    La regione vanta una delle foreste vergini meglio preservate nel paese, ricca di bromelie, orchidee, cedri e araucarie. Nel parco nazionale di Iguazu si trovano sparvieri, picchi, gufi, macucos e aironi oltre a mammiferi quali scimmie, tapiri e lontre. 

    Località visitate

    Day 4-6

    Sistemazioni proposte

  3. Manaus

    Manaus

    Manaus è la capitale dell'Amazzonia ed è situata sul fiume Rio Negro, a undici chilometri dalla foce del Rio delle Amazzoni. Tra il 1870 e il 1910 la città divenne famosa a causa del boom della gomma, dal momento che Manaus fu l'unica fornitrice per un lungo periodo di tempo.

    Oggi, Manaus non è più popolare tanto per la gomma, quanto per il suo grandioso teatro e per i tour che da qui si possono effettuare nella lussureggiante foresta vergine ricca di specie di flora e fauna. 

    Località visitate

    Day 6-7

    Sistemazioni proposte

  4. Amazzonia

    Amazzonia

    In questi giorni alloggerete in un lodge situato nella Regione del fiume Mamori, sulle rive del lago Tartaruga, a circa 80 chilometri a sud-est di Manaus. E' una tappa consigliata per chi vuole conoscere da vicino la vera Amazzonia. Qui vedrete da vicino le popolazioni che ci vivono e ne conoscerete lo stile di vita. Il lodge è noto per essere stato pensato in funzione di un turismo sostenibile. 

    Località visitate

    Day 7-9

    Sistemazioni proposte

  5. Manaus

    Manaus

    Intorno a mezzogiorno lascerete il Turtle Lodge e farete rientro a Manaus. L'arrivo previsto è alle 17. La serata sarà libera. Il giorno seguente l'autista vi porterà in aeroporto. 

    Località visitate

    Day 9-10

    Sistemazioni proposte

  6. Imbassai

    Imbassai

    A Salvador sarete accolti in aeroporto da un autista privato e vi dirigerete a nord verso Imbassai. Il tragitto seguirà la splendida Costa del cocco. La vostra sistemazione si trova a soli 150 metri dalla spiaggia di sabbia del fiume Imbassai che sfocia nell'Atlantico.

    La costa della spiaggia è molto ampia, perfetta quindi per lunghe passeggiate. Sulla spiaggia si trovano alcuni piccoli bar dove potrete prendervi qualcosa da bere o fare uno spuntino. Al centro del paese di Imbassai si trovano anche ristoranti perfetti per uscire a cena. Salvador è la capitale dello stato di Bahia ed è stata la capitale del Brasile fino al 1763. Circa 5 milioni di cittadini dell'Africa occidentale furono portati a Salvador dai portoghesi per lavorare come schiavi.

    Venivano condotti al mercato centrale degli schiavi di Salvador, Pelourinho, e venivano messi in vendita. L'influenza africana di Salvador è ancora visibile oggigiorno. Si nota nella lingua e nella religione. La Capoeira, danza guerriera, è eredità di questo periodo. Salvador è ancora considerata la terra della Capoeira. 

    Località visitate

    Day 10-13

    Sistemazioni proposte

Hotels