Descrizione

Durante questo incredibile viaggio in Argentina e Cile vi faremo scoprire le bellezze delle zone più meridionali della Terra. Lungo la rotta Ushuaia - Punta Arena, ammirerete lo splendore e la bellezza di un paesaggio naturale unico e della sua fauna.

Leggi di più

Durante questo incredibile viaggio in Argentina e Cile vi faremo scoprire le bellezze delle zone più meridionali della Terra. Lungo la rotta Ushuaia - Punta Arena, ammirerete lo splendore e la bellezza di un paesaggio naturale unico e della sua fauna.

Viaggerete su una delle navi più confortevoli del settore e sarà un viaggio estrememamente piacevole e memorabile attraverso lo Stretto di Magellano e il canale di Beagle. Questa crociera vi darà la possibilità di vivere un'autentica avventura. Si arriva fino a Cape Horn e si ammira la stessa incredibile bellezza che vide Charles Darwin secoli fa e si scatteranno foto degli animali marini. Le possibilità sono infinite. Ammirate la fauna e la natura come non le avete mai viste con questa vacanza in Patagonia!

Itinerario dettagliato

Apri tutto
  • 1
    Buenos Aires
    Day 1
    Buenos Aires

    Visiterete i luoghi più importanti della capitale con un servizio semi-privato.
    La visita include il Congresso Nazionale, la Cattedrale Metropolitana, la Casa del Governo e la Piazza di Maggio fino ad arrivare alle strade del Tango.

    Visiterete anche La Boca, luogo di arrivo di molti immigrati italiani, e che ora ospita artisti importanti.
    Infine, visiterete Palermo, un quartiere residenziale con edifici eleganti e la sofisticata Recoleta.

    Pernottamento e colazione inclusa.

    Hotel:
    Merit San Telmo - Standard
    Intersur Recoleta - Superior
    Intercontinental Hotel - Deluxe

    Località visitate:
  • 2
    Buenos Aires
    Day 2
    Buenos Aires

    Visita della città e dei suoi quartieri (Congresso Nazionale, Cattedrale metropolitana, Casa del Governo, Plaza de Mayo, La Boca, Palermo, Recoleta e cimitero) e pernottamento a Buenos Aires. Colazione inclusa.

    Località visitate:
  • 3
    Buenos Aires - Ushuaia
    Day 3
    Buenos Aires - Ushuaia

    Trasferimento in aeroporto e volo per Ushuaia. Arrivo e trasferimento in hotel.

    Località visitate:
  • 4
    Ushuaia
    Day 4
    Ushuaia

    Oggi vi trovate nella zona protetta più meridionale dell'Argentina, l'unico parco nazionale con tratto costiero, che si estende su un'area di 6 km sul Canale di Beagle e per 63.000 ettari in totale. Si arriva dalla National Highway No.3 fino a N.A., incontrando lungo il percorso il fiume Pipo, Monte Susana, Ensenada Bay, isola Redonda, il lago Roca Casita del Bosque, Laguna Verde e Negra, Beaver Dam, Lapataia Bay fino alla fine del tragitto.

    La topografia del parco è estremamente variegata, si va dalle montagne rocciose, a fiumi, valli e laghi, dai suggestivi ruscelli alle imponenti vette, fino allo spettacolare paesaggio del Canale di Beagle.

    In primavera ed estate, si ammirano fiori variopinti, violette, primule, orchidee bianche, margherite e diverse piante, cannella, borgogna, misodendro e llao llao. Si osservano anche i licheni, in formazioni simili a barba.

    I mammiferi più diffusi sono volpi e conigli, ma non mancano topi muschiati e castori. Tra gli uccelli figurano oche di montagna, anatre e svassi, carpentieri neri e rayadito, oltre a uccelli marini quali albatross, beccacce di mare e mammiferi quali foche e lontre.

    Località visitate:
  • 5
    Crociera Australis
    Day 5
    Crociera Australis

    Trasferimento al porto.

    Check in tra le 10 e le 16 al 409 di San Martin Street. Si sale a bordo della nave da crociera M/V Stella Australis alle 17.30. Dopo un cocktail di benvenuto con il capitano e lo staff, la M/V Stella Australis partirà verso una delle regioni più remote della Terra. Il viaggio vi condurrà attraverso lo Stretto di Magellano e il Canale di Beagle per esplorare uno dei luoghi più incredibili al mondo: la Patagonia meridionale, che comprende l'arcipelago della Terra del Fuoco.

    Località visitate:
  • 6
    Cape Horn - Wulaia Bay
    Day 6
    Cape Horn - Wulaia Bay

    Si naviga attraverso il Canale di Murray e la Baia di Nassau fino a raggiungere il Parco nazionale di Cape Horn, dove, se il meteo lo consente, si scende a terra. Il leggendario Cape Horn fu scoperto nel 1616 ed è un promontorio ripido di 425 metri. Per molti anni è stato un importante punto di navigazione tra il Pacifico e l'Adriatico ed è soprannominato "fine del mondo". Il parco è stato dichiarato Riserva della Biosfera dall'Unesco nel 2005.

    Nel pomeriggio, si visita l'antica Wulaia Bay, un tempo sede di uno dei più grandi insediamenti aborigeni di Yamana. Charles Darwin approdò qui nel 1833 durante il suo viaggio sull'HMS Beagle. Questa zona è anche nota per la sorprendente bellezza della vegetazione e della sua geografia. Si farà una passeggiata nella foresta di Magellano che comprende lengas, coigües, canelos, felci e altra vegetazione endemica, fino ad arrivare ad un punto panoramico.

    Località visitate:
  • 7
    Agostini Sound - Ghiacciaio Águila
    Day 7
    Agostini Sound - Ghiacciaio Águila

    Si naviga attraverso i canali Brecknock, Ocasión, Cockburn e Magdalena per entrare nello spettacolare De Agostini Sound, nel cuore della catena montuosa di Darwin. Qui si vedranno i ghiacciai che scivolano dalle pendici delle montagne fino al mare.

    Nel pomeriggio, su barche equipaggiate Zodiac si raggiunge il ghiacciaio Águila dove si farà una breve passeggiata fino alla sua base. Sarà un'ottima occasione per conoscere la bellezza della gelida foresta della Patagonia e ammirare il potere della natura che ha modellato questo paesaggio spettacolare.

    Località visitate:
  • 8
    Magdalena - Punta Arenas – Puerto Natales
    Day 8
    Magdalena - Punta Arenas – Puerto Natales

    Riconosciuta come la città più meridionale al mondo, Ushuaia fu fondata nel 1884 e fu uno dei primi punti di incontro tra le culture Yamana e anglicana. Il suo nome deriva da un termina Yamana che significa "baia penetrante", ed è circondata da alcuni degli ultimi picchi delle Ande. Oggi è una delle città più grandi di Tierra del Fuego Island con circa 65.000 abitanti. Si sbarca alle 8.00, orario perfetto per godere della città e del suo paesaggio spettacolare.

    Trasferimento in hotel a Puerto Natales.

    Località visitate:
  • 9
    Torres del Paine National Park
    Day 9
    Torres del Paine National Park

    L'escursione inizia con la visita della grotta Milodon, un monumento naturale situato sulla collina di Benitez, a 25 km da Puerto Natales, dove nel 1985 furono rinvenuti resti di animali estinti, tra cui la tigre con i denti a sciabola, il cavallo americano e un grosso mammifero conosciuto come milodon. Sarà necessario camminare per mezz'ora per entrare nella grotta e osservare le stalattiti, dove furono trovati i resti e dove si trova una riproduzione del milodon. 

    A seguire, sosta al villaggio di Cerro Castillo, dove ci sarà la possibilità di fare shopping, bere un caffè e riposare,

    Il viaggio prosegue verso il Parco nazionale Torres del Paine, dove i visitatori possono ammirare diversi tipi di paesaggi, tra cui la foresta decidua di Magellano e la vasta steppa patagonica caratterizzata da vento e terra arida. Lungo il percorso si possono incontrare esemplari della fauna locale: il guanaco della Patagonia, il cammello sudamericano parente del lama e la rhea endemica, parente dello struzzo africano.

    Una volta giunti al parco, riserva della biosfera con una superificie di oltre 242.000 ettari, il paesaggio cambia improvvisamente: una vista indimenticabile grazie alla dozzina di laghi popolati da uccelli marini, e sullo sfondo i picchi granitici che dominano l'area. Laghi turchesi, cascate e montagne ricoperte di ghiaccio sono il paesaggio prevalente nel parco.

    Una camminata di 15 minuti nel parco conduce alla cascata Salto Grande, che mette in comunicazione due grandi laghi, Nordenskjold e Pehoe. Dopo pranzo si prosegue a piedi sulle sponde del Lago Grey, dove si ammirano iceberg blu, e sullo sfondo il vasi iceberg Grey. 

    In base alle necessità, si torna lungo la stessa strada o lungo una strada nuova che costeggia i laghi Toro, Porteño e Sofía.

  • 10
    Puerto Natales - Calafate
    Day 10
    Puerto Natales - Calafate

    Trasferimento a Calafate in autobus. Arrivo e trasferimento in hotel.

  • 11
    Ghiacciaio Perito Moreno
    Day 11 Trasferimento in auto
    Ghiacciaio Perito Moreno

    Si viaggia per 80 km fino a raggiungere il ghiacciaio Perito Moreno, unico al mondo e in costante movimento. Durante il viaggio ammirerete luoghi incantevoli sulle pendici andine, lungo la sponda sud del lago Argentino. Dopo aver superato i fiumi Centinela e Mitre, si arriva a Brazo Rico per accedere al Parco nazionale Los Glaciares.

    Passando di fianco a Lago Rico si vedranno gli iceberg che galleggiano sull'acqua fino ad apprezzare a fondo la bellezza di questo luogo, dichiarato Patrimonio Unesco. Rientro a El Calafate.

    Pernottamento e colazione inclusa.

    Hotel in:
    Cyan Calafate - Standard
    Alto Calafate - Superior
    Xelena - Deluxe

    Località visitate:
  • 12
    Calafate - Buenos Aires
    Day 12
    Calafate - Buenos Aires

    Trasferimento in aeroporto e volo per Buenos Aires. Arrivo e trasferimento in hotel.

    Località visitate:
  • 13
    Fine del tour
    Day 13
    Fine del tour

    Trasferimento in aeroporto e fine dei servizi.

    Località visitate:
  • Prezzo e condizioni

    La quota comprende

    • 9 pernottamenti con colazione in hotel
    • 3 pernottamenti su crociera Australis a pensione completa in cabina B
    • Escursioni indicate con guida specializzata parlante inglese e spagnolo
    • Viaggi allo Zodiaco e attività
    • Trasferimenti aeroportuali e interni
    • Assistenza 24 ore su 24

    La quota non comprende

    • Escursioni facoltative
    • Voli internazionali e interni
    • Tasse portuali (50 USD a persona)
    • Ingressi ai parchi nazionali
    • Assicurazione di viaggio e annullamento
    • Spese personali
    • Supplementi per hotel di categoria superiore (Superior/ Luxury)